custom logo
La F1, la AI e i BulliLeo Turrini - 8 marzo 2022
Avvertenza. È in corso una sperimentazione a proposito dei commenti ai testi di questo Clog. Sono robe iper tecnologiche, alle quali io sono (anche generazionalmente!) estraneo. Immagino che l’introduzione di meccanismi di verifica possa rallentare l’apparizione dei commenti medesimi ma è un bene. Sarebbe un bene se anche la Fia facesse i suoi controlli, con […]

Avvertenza.
È in corso una sperimentazione a proposito dei commenti ai testi di questo Clog.
Sono robe iper tecnologiche, alle quali io sono (anche generazionalmente!) estraneo.
Immagino che l’introduzione di meccanismi di verifica possa rallentare l’apparizione dei commenti medesimi ma è un bene.
Sarebbe un bene se anche la Fia facesse i suoi controlli, con o senza intelligenza artificiale!, sulle rumorose voci che accompagnano presunte versioni “estreme” di Mercedes e Red Bull.
Mi spiego.
Sarebbe assurdo se il drastico cambio di regole coincidesse con una replica del 2009 (il doppio diffusore della Brawn).
Qui non è che servano solo duelli in pista più frequenti. Serve una trasparenza cui la F1 non può e non deve rinunciare.
Ps. Ho ascoltato l’intervista di Horner alla BBC, su Masi e quant’altro.
Bel clima, tra Bibitari e bulli (ipse dixit) Mercedes…