custom logo
Kimi corre verso la conferma in FerrariLeo Turrini - 14 aprile 2015
Continuando così, Kimi resterà in Ferrari anche nel 2016. So che persino Marchionne ha fatto un salto sulla sedia, vedendo il primo giro ‘made in China’. A Maranello stanno seriamente pensando di proporre al biondino il prolungamento del contratto, che scade al termine di questa stagione. Aspettano solo un po’ di conferme Il Santo Bevitore, […]

Continuando così, Kimi resterà in Ferrari anche nel 2016. So che persino Marchionne ha fatto un salto sulla sedia, vedendo il primo giro ‘made in China’.

A Maranello stanno seriamente pensando di proporre al biondino il prolungamento del contratto, che scade al termine di questa stagione. Aspettano solo un po’ di conferme

Il Santo Bevitore, come si è visto sulle piste di Melbourne, Sepang e Shanghai, è molto determinato. Anche molto veloce, almeno in gara(in qualifica, onestamente, un po’ meno). Ed è un peccato che non possiate conoscere nella loro interezza i dialoghi via radio a gare in corso: vi assicuro che sono non solo divertenti, ma anche molto istruttivi.

Raikkonen vuole restare e si rende conto che, alla luce degli eventi del 2014, sono i risultati la miglior…caparra. Se riesce a far parlare ancora i cronometri, ottiene quello che desidera: chiudere carriera nella squadra che ha fortissimamente voluto riconquistare, realizzando ciò che in epoca moderna era stato compiuto solo da Clay Regazzoni e da Gerardone Berger.

E farebbe anche un favore a Maurizio Arrivabene, che avrebbe più tempo per ragionare sulle prospettive di  medio termine, ferma restando la indiscutibile presenza di Seb Vettel.

Ok, tutto è nelle mani (e nei piedi) dell’ultimo campione del mondo con la Rossa.