custom logo
Hamilton, position One…Leo Turrini - 25 febbraio 2022
Ripeto, noiosamente!, quanto ho già avuto modo di sottolineare. Mai prendere troppo sul serio i test pre campionato. Poi, certo, uno legge la classifica dell’ultima sessione di test. Hamilton position One. Dietro Russell. Quindi le Red Bull. E magari rischia di cadere in tentazione da depressione. Ma la premessa iniziale resta sempre valida. I miei […]

Ripeto, noiosamente!, quanto ho già avuto modo di sottolineare.
Mai prendere troppo sul serio i test pre campionato.
Poi, certo, uno legge la classifica dell’ultima sessione di test.
Hamilton position One.
Dietro Russell.
Quindi le Red Bull.
E magari rischia di cadere in tentazione da depressione.
Ma la premessa iniziale resta sempre valida.
I miei amici in Ferrari sussurrano di essere contenti.
Il concetto è: per affidabilità e motore, siamo dove pensavamo di essere.
Affidabilità e motore.
E aggiungono: mai pensato di essere i favoriti, semmai gli outsider.
Chiudo sulle cose importanti.
Anni fa, gli stessi che adesso debbono “denazificare” l’Ucraina scannarono in Cecenia un amico e collega che coraggiosamente cercava di raccontare gli orrori che accadevano in quell’angolo di mondo.
Io lo avevo intervistato poco tempo prima.
So da allora come stanno le cose.
E spero proprio che la Formula Uno non ci torni, da quelle parti.
Fosse dipeso da me, non ci sarebbe mai andata.