Domenica 21 Aprile 2024

Un operaio muore folgorato nel Salernitano

La gru che stava alzando ha toccato cavi dell'alta tensione

Un operaio muore folgorato nel Salernitano

Un operaio muore folgorato nel Salernitano

Un operaio di 26 anni, di nazionalità indiana, è morto folgorato ad Eboli, in provincia di Salerno mentre si trovava all'interno di un piazzale adibito al parcheggio di un ristorante lungo la strada provinciale 30. La gru del rimorchio di un camion che stava alzando per scaricare mangimi animali ha accidentalmente toccato i cavi dell'alta tensione. Una scarica da 20 mila volt lo ha ucciso. Immediati i soccorsi dei vigili del fuoco del distaccamento di Agropoli e un'ambulanza del 118, che ha trasportato il giovane in codice rosso in ospedale, dove è deceduto. Sul posto dell'incidente mortale si sono recati anche i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Eboli, coordinati dalla locale compagnia che stanno effettuando le indagini. Si sta anche appurando se l'operaio - regolare sul territorio italiano- avesse tutti i documenti in regola per lavorare.