Sabato 20 Aprile 2024

Tajani, 'elezioni russe né libere né regolari'

'Hanno riguardato anche territori ucraini occupati illegalmente'

Tajani, 'elezioni russe né libere né regolari'

Tajani, 'elezioni russe né libere né regolari'

"Le elezioni in Russia non sono state né libere né regolari ed hanno riguardato anche territori ucraini occupati illegalmente. Continuiamo a lavorare per una pace giusta che porti la Russia a terminare la guerra di aggressione all'Ucraina nel rispetto del diritto internazionale". Lo scrive su X il vicepremier e ministro degli Esteri Antonio Tajani.