Salvini, dalla Lega una legge per combattere l'antisemitismo

"Con Israele senza se e senza ma. È un baluardo di democrazia"

Salvini, dalla Lega una legge per combattere l'antisemitismo

Salvini, dalla Lega una legge per combattere l'antisemitismo

"Una nuova ondata di antisemitismo si è diffusa in Europa: la Lega l'ha contrastata e la contrasterà in ogni modo". Lo afferma sui social il vicepremier Matteo Salvini, annunciando un disegno di legge presentato dalla Lega alla vigilia del Giorno della Memoria, "grazie all'aiuto dell'Unione Associazioni Italia-Israele, per adottare concretamente nel nostro Paese le misure contro l'antisemitismo e la sua definizione in tutte le sue forme, come prevede la IHRA (International Holocaust Remembrance Alliance)". "Stiamo con Israele, baluardo di democrazia e libertà, con il suo diritto ad esistere e difendersi, senza se e senza ma", assicura il segretario leghista. L'ultimo dei 3 articoli del disegno di legge prevede che il diniego, ai sensi dell'articolo 18 del Testo unico delle leggi di Pubblica sicurezza (Tulps), dell'autorizzazione di una riunione o manifestazione pubblica per ragioni di moralità può essere motivato anche in caso di valutazione di grave rischio potenziale per l'utilizzo di simboli, slogan, messaggi e qualunque atto considerato antisemita.