Ricandidarsi, occorre regolarizzare le quote

Forza Italia ribadisce la necessità di regolarizzare i contributi dovuti al movimento per i candidati alle prossime elezioni europee e regionali. Non saranno ammesse deroghe, anche a costo di perdere personaggi opportunisti.

Fi, per ricandidature necessario mettersi in regola con quote

Fi, per ricandidature necessario mettersi in regola con quote

In vista delle prossime elezioni europee e regionali, Forza Italia ha ribadito l'assoluta necessità che i parlamentari europei e regionali che intendono essere ricandidati debbano necessariamente adempiere ai pagamenti dei contributi dovuti al Movimento, in base al regolamento approvato dal Consiglio Nazionale. È stato ribadito che non saranno ammesse deroghe, anche a costo di perdere personaggi, di cui si parla anche oggi sulla stampa, che hanno sempre avuto atteggiamenti opportunistici e che hanno dimostrato di concepire l'impegno politico solo per fini personalistici. Lo rende noto l'Ufficio Stampa di Forza Italia.