Mercoledì 22 Maggio 2024

Premio Strega Poesia, i dodici libri candidati

A fine maggio la cinquina, il vincitore il 9 ottobre a Roma

Premio Strega Poesia, i dodici libri candidati

Premio Strega Poesia, i dodici libri candidati

Il Comitato scientifico del Premio Strega Poesia ha scelto i dodici libri che accedono alla selezione della cinquina tra i 144 titoli candidati alla seconda edizione del riconoscimento. Questa la dozzina selezionata: - Alida Airaghi, Quanto di storia, Marco Saya. ·- Alessandro Anil, Terra dei ritorni, PordenoneLegge-Samuele Editore. - Gian Maria Annovi, Discomparse, Aragno - Daniela Attanasio, Vivi al mondo, Vallecchi Firenze. - Alessandro Baldacci, Il dio di Norimberga, Pequod. - Antonio Bux, Mappe senza una terra, RP libri. - Roberto Cescon, Natura, Stampa 2009. - Stefano Dal Bianco, Paradiso, Garzanti. - Giovanna Frene, Eredità ed Estinzione, Donzelli. - Rosaria Lo Russo, Tande, Vydia Editore. - Tommaso Ottonieri, Cinema di sortilegi, La Vita Felice. - Enrico Testa, L'erba di nessuno, Einaudi. La cinquina sarà annunciata a fine maggio. "Anche questa seconda edizione del Premio Strega Poesia ha visto una partecipazione entusiasta di quella flottiglia spericolata, sempre in lotta coi marosi della sopravvivenza, che è l'editoria di poesia italiana" ha detto Andrea Cortellessa a nome del Comitato scientifico composto da Maria Grazia Calandrone, Andrea Cortellessa, Mario Desiati, Elisa Donzelli, Roberto Galaverni, Vivian Lamarque, Valerio Magrelli, Melania G. Mazzucco, Stefano Petrocchi, Laura Pugno, Antonio Riccardi e Gian Mario Villalta "Ben 134 le opere segnalate dagli editori, una ciascuno, alle quali il Comitato scientifico del Premio ne ha volute aggiungere altre 10. La selezione della dozzina, nell'estrema eterogeneità delle proposte, ci mostra una volta di più la ricchezza e la varietà frastornanti, ma sempre vitalissime, della poesia italiana contemporanea" ha sottolineato Cortellessa. Un'ampia giuria composta da personalità della cultura determinerà l'opera vincitrice. Il premio verrà assegnato mercoledì 9 ottobre, a Roma, presso il Tempio di Venere e Roma all'interno del Parco archeologico del Colosseo.