MO: M5s deposita mozione su cessate fuoco a Gaza

Obiettivo è spingere governo per "soluzione diplomatica"

Il M5s ha depositato, a quanto si apprende, una mozione sulla guerra in Medio Oriente, per rilanciare la richiesta al Governo di un impegno concreto per cessate il fuoco, la tutela dei civili palestinesi a Gaza e la liberazione degli ostaggi. Obiettivo è spingere il governo ad adoperarsi per raggiungere una "soluzione diplomatica". Il Movimento chiederà durante la riunione dei capigruppo alla Camera la calendarizzazione immediata del documento. "Non vorremmo - è il ragionamento M5S - che si voglia procrastinare la discussione sul conflitto in Medio Oriente e aspettare metà dicembre, quando Meloni verrà in Parlamento per comunicazioni prima del Consiglio europeo. In questi giorni in cui regge una labile tregua bisogna attivare ogni sforzo per perorare negoziati e soluzioni. Due settimane, in uno scenario di guerra, sono un margine temporale enorme; il rischio è che a breve le ostilità riprendano con la conseguente ripresa del dramma umanitario e la nuova interruzione della prospettiva negoziale".