Mercoledì 29 Maggio 2024

Migranti, la Libia avvia il rimpatrio di 270 persone

Da Tripoli verso Somalia, Sudan, Nigeria e Bangladesh

Migranti, la Libia avvia il rimpatrio di 270 persone

Migranti, la Libia avvia il rimpatrio di 270 persone

La Libia ha iniziato ieri il rimpatrio di 270 migranti illegali intercettati nel Paese mentre erano diretti verso l'Europa. Lo ha reso noto il ministro degli Interni libico Imad Trabelsi, citato dai media locali. Trabelsi ha spiegato che una serie di voli aerei riporteranno questi migranti da Tripoli ai loro paesi di origine: Somalia, Sudan, Nigeria e Bangladesh. Lo scorso febbraio una delegazione libica guidata da Trabelsi è stata ricevuta a Roma dal ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi. Secondo il Viminale, l'incontro ha rappresentato la prima riunione operativa seguita al rilancio del dialogo strategico tra Italia e Libia in materia di migrazioni e di sicurezza.