Meloni, in Cdm norma sulla trasparenza della beneficenza

Sui prodotti si dovrà specificare quante risorse vanno e dove

Meloni, in Cdm norma sulla trasparenza della beneficenza
Meloni, in Cdm norma sulla trasparenza della beneficenza

"Arriva al Consiglio dei ministri di giovedì" una norma che "stiamo facendo, per cui nelle attività commerciali con anche uno scopo benefico, sulla confezione di quello che vendi devi specificare a chi vanno le risorse, per cosa vanno e quanta parte viene effettivamente destinato a scopo benefico". Lo ha detto la premier Giorgia Meloni a Quarta repubblica, spiegando che la vicenda del pandoro di Chiara Ferragni "ha fatto vedere che c'è un buco in termini di trasparenza nella normativa delle attività commerciali che hanno anche uno scopo benefico. Voluto o non voluto, adesso vi si può incappare".