Mef, riparte Carta Acquisti, da alimenti a bollette

Il modulo per 80 euro bimestrali. Automatico per chi già ce l'ha

Con il 2024 si rinnova il programma Carta Acquisti dedicato ai cittadini di età pari o superiore ai 65 anni e ai genitori di bambini di età inferiore ai tre anni che, se rientrano nei criteri Isee previsti per le diverse categorie, potranno ricevere un contributo di 80 euro ogni due mesi per le spese alimentari, sanitarie e per il pagamento delle bollette di luce e gas. Lo annuncia il Mef in una nota precisando che la domanda per la Carta Acquisti, completamente gratuita per gli aventi diritto, potrà essere presentata negli Uffici Postali compilando i moduli pubblicati sul sito del ministero dell'Economia e delle finanze. I beneficiari che hanno ottenuto la carta elettronica negli anni precedenti e continuano a rientrare nei requisiti previsti, si legge ancora in una nota del ministero, potranno usufruire del contributo senza bisogno di presentare una nuova richiesta.