Giovedì 11 Aprile 2024

Eredità Agnelli: pm, firme Marella 'apocrife'

Inchiesta a Torino dopo l'esposto di Margherita

Eredità Agnelli: pm, firme Marella 'apocrife'

Eredità Agnelli: pm, firme Marella 'apocrife'

Sono di "natura ragionevolmente apocrifa" le firme riconducibili a Marella Caracciolo, vedova di Gianni Agnelli, su "alcuni documenti di rilievo" come "le aggiunte testamentarie" e "i contratti di locazione degli immobili italiani". E' quanto scrivono i pm della procura di Torino nel decreto di perquisizione notificato dalla guardia di finanza nei giorni scorsi nell'ambito dell'inchiesta nata da un esposto di Margherita Agnelli, figlia di Marella e dell'Avvocato. Il documento richiama una parte delle varie tesi sostenute da Margherita.