Borsa: l'Asia chiude in calo, si guarda a banche centrali

Tokyo (-0,64%), scende la Cina. Yen poco variato sul dollaro

Le Borse asiatiche chiudono in calo con gli investitori che si concentrano sulle indicazioni delle banche centrali circa un allentamento della politica monetaria nel prossimo anno. Fari puntati sulla riunione della Banca del Giappone (BoJ), la cui conclusione è prevista domani. Chiusura in flessione per Tokyo (-0,64%). Sul fronte dei cambi lo yen è poco variato sul dollaro a 142,20, e sull'euro a 155,30. A contrattazioni ancora in corso Hong Kong (-1,08%), Shanghai (-0,51%) e Shenzhen (-1,42%). Piatta Mumbai (-0,03%) mentre sale Seul (+0,13%). Sul fronte macroeconomico in arrivo dalla Germania l'indice Ifo sulla fiducia delle imprese. Dagli Stati Uniti attesi i dati sul mercato immobiliare residenziale. Previsto anche un intervento del componente della Bce Isabel Schnabel.