Venerdì 12 Aprile 2024

23 migranti della Ocean Viking fatti sbarcare a Catania

Nave è diretta ad Ancona, a bordo persone salvate da naufragio

23 migranti della Ocean Viking fatti sbarcare a Catania

23 migranti della Ocean Viking fatti sbarcare a Catania

Ventitrè migranti della Ocean Viking sono state fatte a sbarcare a Catania, in via cautelativa. La nave prosegue per Ancona, porto inizialmente assegnato. La Ocean Viking aveva a bordo 359 naufraghi salvati nel corso di quattro soccorsi operati dalla nave umanitaria dell'ong Sos Mediterranee: 265 uomini, 31 donne, 20 minori accompagnati con le famiglie e 43 minori non accompagnati. Sulla nave c'erano anche i 25 migranti sopravvissuti salvati dall'equipaggio della nave umanitaria dopo il naufragio del loro gommone partito dalla Libia. Stando ai drammatici racconti dei naufraghi, sarebbero morti circa 60 dei loro compagni di viaggio. Dalla Ocean Viking ieri, per la gravità delle loro condizioni di salute, ieri erano stati trasportati in elisoccorso due migranti, uno è morto all'ospedale di Agrigento, L'altro è ricoverato a Palermo. Ad Ocean Viking era stato assegnato il porto di Ancona. Proprio la gravità in generale delle condizioni dei migranti, molti di loro con ustioni e provati da giorni in mare alla deriva, l'equipaggio ed anche esponenti politici dell'opposizione avevano chiesto al ministro dell'Interno Matteo Piantedosi di far sbarcare i migranti in un porto vicino di Ancona per evitare che la situazione si aggravasse.