11 dic 2021

F1 GP Abu Dhabi 2021: le strategie di gara

Verstappen in pole con le gomme rosse, Hamilton accanto a lui con le medie: domani l'atto finale del Mondiale 2021 

gabriele sini
Sport
Max Verstappen (Ansa)
Max Verstappen (Ansa)

Abu Dhabi, 11 dicembre 2021 - Max Verstappen si prende di forza l'ultima, preziosissima, pole position del Mondiale di Formula 1 ad Abu Dhabi. L'olandese scatterà dunque dalla prima casella davanti al rivale Lewis Hamilton nella gara che deciderà chi dei due sarà il prossimo Campione del Mondo. Terzo, a sorpresa, c'è Lando Norris su McLaren, seguito da Sergio Perez sull'altra Red Bull. Quinto Carlos Sainz sulla Ferrari, davanti alla Freccia d'Argento di Valtteri Bottas che delude le aspettative e domani potrebbe fare fatica nel dare una mano al compagno di squadra per la corsa al titolo iridato.

GP Abu Dhabi: le strategie di gara

Tutta l'attenzione è concentrata, ovviamente, su Verstappen ed Hamilton, che domani scatteranno con due mescole di differenti. Il pilota della Red Bull avrà la gomma soft, la rossa, mentre quello della Mercedes monterà la media. Questo si tradurrà in una partenza teoricamente migliore per Verstappen, che dopo però dovrà fare i conti con una strategia sulla carta svantaggiosa in una corsa che i team cercheranno di concludere con una sola sosta. Hamilton punterà tutto sulle ottime prestazioni che la sua monoposto ha mostrato durante l'anno con gli pneumatici più duri e sulla strategia del suo muretto box. Il passo gara è apparso straordinario per la Red Bull nelle seconde Libere del venerdì, ma la Mercedes rimane sempre molto vicina. Sarà una gara interessante per McLaren e Ferrari, che proveranno in tutti i modi a strappare un posto sul podio a discapito di Perez e Bottas.

Leggi anche: Serie A live, le partite di oggi

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?