10 dic 2021

F1 GP Abu Dhabi 2021, Horner: "Mercedes favorita. Dobbiamo migliorare il giro secco"

Il Team Principal della Red Bull al termine delle Libere del venerdì: "Abbiamo un buon passo gara, ma serve un setup migliore per le qualifiche"

gabriele sini
Sport
Christian Horner (Ansa)
Christian Horner (Ansa)

Abu Dhabi, 10 dicembre 2021 - Questa mattina è cominciato ufficialmente il weekend più caldo del Mondiale di Formula 1, nonché l'ultimo della stagione. Nel Gran Premio di Abu Dhabi Max Verstappen e Lewis Hamilton si daranno battaglia per l'ultima volta in questo 2021 per conquistare il titolo di Campione del Mondo. I due partono appaiati, con lo stesso numero di punti, nel circuito di Yas Marina che presenta un nuovo layout più congeniale, sulla carta, alle Mercedes. Di questo tema e di tanti altri ha parlato Christian Horner, Team Principal della Red Bull, che ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine delle prime due sessioni di Prove Libere.

Horner: "La Mercedes ed Hamilton partono favoriti"

"Abbiamo 23 ore per trovare un setup migliore e più ritmo sul giro secco". Così afferma Horner, che ha osservato dal muretto le due sessioni di Prove Libere odierne. In particolare nella seconda, Lewis Hamilton ha staccato di sei decimi Max Verstappen nel tentativo di qualifica con le gomme soft. Un dato che cozza con la prestazione delle Red Bull nel passo gara, che è apparso invece ottimo: "Il long run sembrava piuttosto buono, dobbiamo solo riadattarlo per gli stint più brevi", ha commentato il manager. "La Mercedes sembra piuttosto competitiva. Sicuramente lo è nel primo e nel secondo settore, mentre noi andiamo meglio nel terzo".

Un fattore che potrà determinare l'esito della corsa - e, dunque, del Mondiale - è il consumo degli pneumatici: "L'usura sarà importante; la lunga curva a sinistra, ad esempio, mette a dura prova gli pneumatici. È una pista impegnativa da questo punto di vista". Tutto liscio per quanto riguarda la power unit, con Verstappen che utilizzerà la stessa unità montata a Sochi, ormai otto gare fa: "I segnali sono positivi in termini di prestazioni, anche se dobbiamo fare progressi sul giro secco. Dobbiamo qualificarci più in alto possibile per poi farci strada in gara. Certamente al momento le Mercedes e Hamilton partono favorite".

Leggi anche: Serie A, probabili formazioni 17^ giornata
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?