Vincenzo Nibali
Vincenzo Nibali

Bologna, 27 ottobre 2021 – Sarà l’ultima stagione agonistica per Vincenzo Nibali? Ancora non è dato sapere, ma lo squalo ha firmato un anno di contratto con l’Astana, per un ritorno alle vecchie abitudini di casa visto che con la squadra kazaka lo squalo ha vinto anche il Tour de France. Il 2022 di Nibali sarà comunque pieno di corse importanti, tra queste la Roubaix che in carriera non ha mai corso.

Fiandre, Roubaix e Giro


Sui ciottoli della Roubaix Nibali ci è passato in una tappa del Tour de France, ma la vera classica del nord non l’ha mai disputata. E’ un suo desiderio, perché una carriera così ricca non può terminare senza aver corso almeno una Roubaix. Dovrebbe accadere nel 2022, con Nibali che probabilmente in supporto a Moscon, neo acquisto dell’Astana. Il programma primaverile dello squalo prevedrebbe anche il Giro delle Fiandre, che invece ha già corso nel 2018, e il Giro d’Italia.

 

Ciclismo, la Bike Exchange pensa a Dumoulin