Vincenzo Nibali
Vincenzo Nibali

Bologna, 26 ottobre 2021 – Ripartirà dall’Astana, con cui ha vinto praticamente tutto, Vincenzo Nibali. Lo squalo ha firmato un anno di contratto, valuterà il suo livello di competitività e poi deciderà il da farsi. Tornerà a lavorare con Beppe Martinelli, il quale crede ancora nel talento del siciliano, per un connubio che ha regalato tanti successi. In casa Astana ci sarà anche il ritorno di Miguel Angel Lopez dopo il burrascoso addio alla Movistar.

Nibali può ancora fare qualcosa

Molto convinto della scelta Beppe Martinelli, Vincenzo Nibali può ancora dare molto alla sua squadra e al ciclismo italiano: “Non ho mai avuto dubbi su Vincenzo – le sue parole a Oasport – Sono sicuro che farà ancora qualcosa di importante. Ha firmato un anno, ma spero cambi idea e resti con noi per due o tre stagioni. Come è nata l’idea? Alla Tirreno Adriatico, un po’ per scherzo ma poi si è evoluta”. All’Astana tornerà anche Lopez, un altro corridore di talento per Martinelli: “Miguel Angel è andato via per una questione di budget – l’ammissione di Martinelli – Per noi è come se fosse sempre rimasto e spero di ritrovarlo maturato. Può puntare al podio di un grande giro ma dobbiamo ancora valutare quale fargli fare. Penso che un podio al Tour sia un po’ più difficile rispetto a Vuelta o Giro”.

Leggi anche - Ciclismo, la Bike Exchange pensa a Dumoulin