Mathieu van der Poel
Mathieu van der Poel

Bologna, 1 ottobre 2021 – Finale di stagione difficile per Mathieu van der Poel, limitato da un problema alla schiena. Il corridore olandese della Alpecin ha vissuto un Mondiale sottotono, ma si candida a essere grande protagonista nella Parigi Roubaix di domenica 3 ottobre. La condizione sta crescendo e l’obiettivo, nonostante la folta concorrenza, sarà la vittoria. Sperando anche in un po’ di pioggia.

Posso vincere

Mathieu van der Poel non è uno che corre per piazzarsi, ogni volta che scende in strada corre per vincere: “Posso vincere la Roubaix? Penso di sì – le parole di van der Poel riportate da Oasport – Ai Mondiali non sono arrivato lontano dai migliori e la forma non era al 100%, credo di poter competere domenica. Pavé? Abbiamo visto il tracciato asciutto, ma sarebbe bello se piovesse. Diventerà più pericoloso e scivoloso e si tratterebbe di restare in piedi, ma in corse come la Roubaix devi stare attento a tutto”.

Leggi anche - Giro dell'Emilia, percorso e favoriti