Marta Fascina e Silvio Berlusconi: entrambi positivi al Covid
Marta Fascina e Silvio Berlusconi: entrambi positivi al Covid

Arcore, 3 aettembre 2020 - Continua a tenere banco la notizia che Silvio Berlusconi è positivo al Coronavirus, insieme ai figli Barbara e Luigi. Oggi si apprende che anche Marta Fascina - la nuova, giovanissima compagna di Berlusconi - è risultata positiva al Covid-19. Fascina, deputata di Forza Italia, a quanto si apprende ha fatto ieri il tampone come l'ex premier, anche lei è asintomatica ed è in isolamento ad Arcore. La fidanzata del Cav ha trascorso con lui tutto il periodo del lockdown in Provenza nella villa di Marina, lo ha accompagnato sulla barca di Ennio Doris ed è stata anche lei in Sardegna con Berlusconi. 

Stretto il cordone sanitario attorno al presidente di Fi: chi ha avuto contatti con lui ha fatto già il tampone e chi dovrà necessariamente avere contatti sarà sottoposto al test a titolo precauzionale, indosserà la mascherina e rispetterà il distanziamento di un metro. L'intero entourage berlusconiano, raccontano, domani farà un ulteriore controllo.

Quanto alla famiglia, mentre Berlusconi padre è in isolamento ad Arcore,i figli hanno preferito rimanere a trascorrere la quarantena d'obbligo in stanze diverse di Villa Certosa, la residenza in Sardegna del padre Silvio. Il leader di Forza Italia, secondo quanto si è saputo, ha lasciato Villa Certosa il 19 agosto, appena appreso che potevano esserci positivi in famiglia.  Fra i contagiati nella cerchia di Berlusconi, c'è anche un uomo della sua scorta, quest'estate al suo fianco ad Arcore e in Provenza.

"Non ho febbre né dolori"

Al telefono, in collegamento con un convegno a Genova, Berlusconi ha detto: "Vorrei essere con voi, ma come sapete sono anch'io vittima del contagio del Covid, una malattia di cui non ho mai sottovalutato l'importanza né i rischi che comporta e la conseguente necessità di misure rigorose di tutela della salute pubblica". 
E ha ripetuto: "Mi è capitato anche questo". "Non ho febbre, non ho dolori e voglio rassicurarvi: sto abbastanza bene, continuerò a lavorare e parteciperò in tutti i modi possibili anche alla campagna elettorale in corso". 
Berlusconi ha poi ringraziato "tutti coloro che mi hanno fatto sentire la propria vicinanza e il loro affetto, dal presidente Mattarella, al premier Conte, dal ministro degli Esteri Di Maio, all'ambasciatore degli Stati Uniti, ai parlamentari di ogni schieramento politico, agli esponenti politici del centrosinistra, a cominciare dal segretario Zingaretti e ai molti esponenti della società civile". "Questa vicinanza", ha concluso l'ex premier, "mi ha commosso ed è il più grande incentivo ad andare avanti". 

E ancora: "Vado avanti, avendo per presente la sofferenza di tante persone e tante famiglie che sono vittima di questa malattia insidiosa - ha detto - Ai malati, ai loro congiunti, a chi ha perso la persona cara a causa del Covid va la mia partecipazione e il mio affetto".

Il sospetto contagio a Capri

Nella settimana dopo Ferragosto, i figli Barbara e Luigi con lo yacht di famiglia si sono trasferiti a Capri, trascorrendo una serata all'Anema e Core. Punto di riferimento della vita notturna dell'isola, quel locale quest'estate ha ospitato vip transitati dal Billionaire, focolaio in Costa Smeralda, e gruppi di turisti che poi hanno dovuto fare i conti con il tampone positivo. Come poi è successo a Luigi e Barbara, che ha avuto sintomi per un paio di giorni, nonché ad alcuni nipoti di Berlusconi.

Lo scatto del 6 agosto, chi c'era

Lo scatto del 6 agosto in Sardegna: gli ospiti di Berlusconi (Ansa)

Intanto fa il giro del web una foto di gruppo in Sardegna, con 9 ospiti attorno al padrone di casa Berlusconi. Lo scatto risale al 6 agosto ed è stato postato su Facebook da Sestino Giacomoni. Da sinistra si vedono Andrea Orsini, Mariastella Gelmini, Sestino Giacomoni, Adriano Galliani, Silvio Berlusconi, Anna Maria Bernini, Antonio Tajani, Niccolò Ghedini, Gianni Letta e Licia Ronzulli.

La festa e il trasferimento in Francia

La sera di Ferragosto, Berlusconi a Villa Certosa avrebbe ospitato una festa con alcune decine di persone. Rientrato ad Arcore, Berlusconi si è sottoposto a due tamponi e a un test sierologico, risultati negativi, e nella sua villa in Brianza ha ricevuto diversi esponenti politici da tutta Italia lavorando alla compilazione delle liste per le elezioni Regionali. 

Il 27 agosto, poi, secondo quanto risulta, Berlusconi si sarebbe trasferito in Francia, a Valbonne, dove ha una residenza sua figlia Marina e dove l'ex premier aveva trascorso un lungo periodo durante il lockdown. Tornato ad Arcore il primo settembre, Berlusconi si è poi sottoposto al tampone risultato positivo.

Briatore: non l'ho contagiato io

Si fa vivo anche Flavio Briatore, positivo al Covid come molti del Billionaire. "Non credo che il nostro incontro c'entri qualcosa, Berlusconi non l'ho contagiato io", dice alla Stampa. Quanto alle condizioni di salute dell'ex presidente del Consiglio, Briatore si dice "molto dispiaciuto per lui. Gli auguro di superare il più velocemente possibile anche questa situazione. Spero che guarisca presto". E aggiunge: "Combatte come un toro". 

Salvini: sta bene, è tonico

A rassicurare sulle condizioni del leader di Forza Italia è l'alleano Matteo Salvini. "Ho fatto una lunga telefonata con Berlusconi. Sta bene ed è tonico", dice il leader della Lega da Bolzano definendo "disgustosa e irrispettosa l'etichetta di 'negazionista" datagli da alcuni giornalisti. "Difendo semplicemente il diritto alla vita di chi vuole tornare a vivere", ha precisato Salvini. Da tifoso spero anche in un ritorno in sicurezza alle partite con pubblico, perché una partita di hockey e di calcio senza pubblico non è una vera partita".

Il Cav in smart working

Il Cav ad Arcore e non rinuncia a lavorare in modalità smart working (come ha sempre fatto durante il lockdown in Francia nella villa della primogenita Marina), tra chiamate sulla piattaforma Zoom, messaggi sociale e collegamenti telefonici con iniziative elettorali di Fi (ieri ha parlato a lungo con le parlamentari di 'Azzurro Donna' e oggi, tra le 17 e le 18, telefonerà alla presentazione dei candidati di Fi in Liguria nella sede di Genova, presente Antonio Tajani). 

L'immunologa Viola

Berlusconi positivo a Covid-19 e asintomatico? "E' più probabile trovare asintomatici tra i bambini e tra i giovani. E' una questione di statistica. Ma è possibile che ci siano persone anche anziane che sono asintomatiche", ha spiegato Antonella Viola, immunologa dell'università di Padova, rispondendo a una domanda sul caso del leader di Forza Italia, nel corso della trasmissione 'Agorà Estate' su Rai 3.  Viola ha ricordato che la Covid ha "una mortalità dell'1%, una morbilità (frequenza nella popolazione, ndr) intorno al 5% e una percentuale di asintomatici importante".

E il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri chiosa: "Da quanto ho letto Berlusconi è positivo asintomatico. Questo dimostra che nessuno è esente dal rischio di contagio, ovviamente maggior cautela nel mantenere la distanza, indossare la mascherina e lavare le mani. Il virus circola, dobbiamo mantenere alta la guardia".