Benedetta Pilato torna a casa: il selfie che ha postato su Instagram
Benedetta Pilato torna a casa: il selfie che ha postato su Instagram

Roma, 27 luglio 2021 - Benedetta Pilato è rientrata in Italia. La nuotatrice azzurra, squalificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 per una gambata irregolare nel corso delle batterie di qualificazione dei 100 metri rana, ha affidato ai social il messaggio con cui analizza l'avventura deludente ai Giochi Olimpici e con cui guarda già al futuro. La sedicenne tarantina a Tokyo puntava una medaglia. La ranista è rientrata subito a casa e, in accordo con il ct Cesare Butini, non prenderà parte alle staffette.

Benedetta Pilato, il messaggio su Instagram

Benedetta Pilato ha postato su Instagram due foto che la ritraggono sul volo di rientro; la seconda la vede protagonista di una simpatica linguaccia. "Finisce qui una delle esperienze più belle della mia vita - ha scritto Benedetta Pilato - Avrei voluto fare di più. È la frase che mi ripeto da due giorni nella testa con le lacrime agli occhi. Sono partita con un obiettivo e purtroppo torno a casa con un po' di delusione. Mi serve per crescere, per maturare e per riuscire meglio la prossima volta. Non sarà questo a cancellare la stagione magnifica appena finita, che porterò sempre nel cuore. Un Record del Mondo, una medaglia importante e l`onore di essere qui, circondata dai 5 cerchi, a rappresentare la mia Nazione".

Dopo la delusione olimpica, Benedetta Pilato guarda così al futuro, ringraziando chi le sta vicino, ma non solo: "Torno con la consapevolezza di quello che valgo e con il sorriso. Non sono brava con le parole e non sono solita nel fare queste cose, ma è proprio nei momenti di difficoltà che ci rendiamo davvero conto di chi ci vuole bene e di chi ci resta vicino a prescindere da tutto. Volevo ringraziare la mia famiglia e il mio allenatore, che in queste due settimane mi è mancato tantissimo. Grazie a tutti e soprattutto a chi aspettava da tanto un mio momento buio, mi aiutate soltanto a fare ancora meglio". Nella frase finale Benedetta Pilato ha ringraziato anche il suo coach Antonio Satta e il compagno di nazionale Alessandro Mirressi, argento con la staffetta 4x100.