27 gen 2022

Giornata della memoria 2022: sette medaglie d'onore alla memoria in Prefettura / VIDEO

Il sindaco Manfredi posa fiori sulle pietre d'inciampo: "Napoli città antifascista". Il governatore De Luca lancia concorso per le scuole sul tema dell'Olocausto

Napoli, 27 gennaio 2022 - "Mio padre è stato prigioniero nei campi di concentramento in Germania per circa due anni e da quando è tornato i suoi occhi sono sempre stati tristi. Oggi lo vedo sorridere". Lo ha detto Emma Nota ricordando il padre, Eduardo, a cui è stata conferita una medaglia alla memoria nel corso di una cerimonia che si è svolta oggi negli uffici della Prefettura di Napoli in occasione della Giornata della memoria del 27 gennaio 2022.
"Mio padre è stato ai lavori forzati per le acciaierie - ha aggiunto - È stata una storia triste che lui non amava raccontare perché non voleva ricordare. Sappiamo che ha sofferto molto il freddo. Mio padre è riuscito a tornare in Italia. Liberato a maggio è giunto a casa a luglio. La madre non aveva più notizie e lo dava per disperso. Quando è giunto era magrissimo".

Prefettura: 7 medaglie d'onore alle memoria

Approfondisci:

Quattro Giornate Napoli, emiciclo di Capodimonte dedicato al partigiano Vincenzo Stimolo

Manfredi: "Napoli fa dell'antifascismo valore fondante"

Gaetano Manfredi giornata della memoria Napoli
Gaetano Manfredi giornata della memoria Napoli

De Luca: "La Regione Campania lancia bando per le scuole per raccontare Olocausto"

Approfondisci:

Napoli, il Comune conferisce la cittadinanza onoraria al milite ignoto

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?