Google Maps ha aggiunto il livello "informazioni sul Covid-19" - Foto: Google
Google Maps ha aggiunto il livello "informazioni sul Covid-19" - Foto: Google

Google si aggiorna ai tempi della pandemia e aggiunge una nuova funzione all'app Google Maps, che permette di visualizzare i dati e lo sviluppo del contagio. Per attivarla basta cliccare sull'icona dei livelli (in alto a destra) e selezionare "informazioni sul Covid-19" fra i vari dettagli a disposizione. In questo modo la mappa mostra il numero dei nuovi casi ogni 100mila persone su media settimanale e una piccola freccia, che indica l'andamento locale del contagio, in salita o in calo.

Covid, piano vaccini. Arcuri: "A fine gennaio 3,4 milioni di dosi. Prima a ospedali e Rsa"

I colori impressi sulla mappa aiutano a farsi un'idea della situazione già a colpo d'occhio: in questo momento, ad esempio, i paesi dell'Europa risultano in gran parte rossi, con la tonalità più scura che indica un valore di oltre 40 casi. I conteggi includono sia i casi confermati sia quelli identificati come probabili. Per la raccolta dei dati Google si basa su varie fonti ufficiali o "esterne" ma ritenute autorevoli: ministeri della salute, New York Times, Università Johns Hopkins, Wikipedia, eccetera.

Coronavirus, il bollettino del 19 novembre

Per quanto riguarda l'Italia, la mappa Covid-19 mostra il numero di contagi a livello nazionale e quelli relativi alle singole regioni, con l'esclusione per ora di Sardegna e Trentino-Alto Adige.