Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
21 apr 2022

Ucraina, i droni Phoenix Ghost studiati dal Pentagono per Kiev. "Sono d'attacco"

Washington fornirà nell'ultimo pacchetto di aiuti militari all'Ucraina anche i nuovissimi droni kamikaze, derivati dagli Switchblade

21 apr 2022
featured image
Un drone Switchblade
featured image
Un drone Switchblade

Washington, 21 aprile 2022 - In Ucraina arriva un drone studiato apposta per le forze di Kiev: si chiama Phoenix Ghost ed è stato sviluppato dal Pentagono sulla base dei già micidiali Switchblade. Il nuovo ritrovato della tecnologia militare è nel pacchetto di 800 milioni di dollari di aiuti militari destinati all'Ucraina, ha spiegato il portavoce del Pentagono John Kirby, citato dalla Cnn. Il Phoenix Ghost "è stato rapidamente sviluppato dall'Air Force in risposta a specifiche richieste ucraine", ha detto Kirby, assicurando che a breve Kiev avrà 121 di questi droni. Sono stati sviluppati prima che iniziasse l'invasione e sono "progettati per attaccare l'obbiettivo". Ed ha aggiunto: "I nuovi droni sono particolarmente adatti al tipo di battaglia che gli ucraini dovranno combattere nell'est". No a tregua per Pasqua ortodossa. Stop corridoi umanitari: Pericolosi Ucraina, Biden: "Altri 800 milioni in armi". Difesa Usa: "Nel weekend a Kiev" Il nuovo veicolo a comando remoto "ha capacità simili ai sistemi senza pilota Switchblade, simili ma non esattamente le stesse. Ci sono differenze nel campo delle capacità", ha svelato Kirby, senza però fornire indicazioni top secret. Si sa solo che per gestire i nuovi droni servirà "un addestramento minimo", che il pentagono fornirà all'esercito ucraino.  I Switchblade sono piccoli droni trasportabili in uno zaino e cosidetti 'kamikaze', cioè capaci di individuare, raggiungere e distruggere obiettivi a distanza, senza essere intercettati dai radar. I punti di forza degli Switchblade sono proprio la facilità da usare grazie all'intelligenza artificiale che possiedono, e la potenza distruttiva, grazie a una testata che perfora i veicoli corazzati. Un centinaio di Switchblade 300 e 600 erano parte della precedente fornitura di armi Usa a Kiev, e ora sono stati migliorati per operare negli scenari dove si sta sviluppando la guerra in Ucraina, e quindi non solo ampi campi di battaglia fuori dai ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?