2 mar 2022

Prezzi benzina alle stelle: +6 centesimi in due giorni. I listini in Italia

L'effetto della guerra in Ucraina: ancora su i carburanti con le esportazioni dalla Russia congelate. Le quotazioni di diesel e gpl

Benzina: 100 marchi indipendenti (foto Ansa)
Benzina (Ansa)

Amsterdam, 2 marzo 2022 - Prosegue senza freni la corsa dei carburanti con il mercato petrolifero in preda al panico per la guerra in Ucraina: con le esportazioni di greggio e prodotti raffinati dalla Russia di fatto congelate, il Brent è schizzato sopra i 110 dollari. In due giorni le quotazioni internazionali della benzina sono aumentate dell'equivalente di quasi sei centesimi al litro, sfondando quota mille dollari la tonnellata. Il gasolio ha fatto registrare un + 9 centesimi al litro battendo il record storico del luglio 2008, alla vigilia della grande crisi finanziaria. Staffetta Quotidiana rivela che questa mattina Eni ha aumentato di due centesimi al litro i prezzi di benzina e gasolio e di sette centesimi al litro quelli del Gpl. Per Ip aumento di un cent/litro su benzina e gasolio e di 4 cent/litro sul Gpl. Per Q8 +1 cent su benzina e gasolio e +6 sul Gpl.

Approfondisci:

Prezzo benzina, sfonda 2 euro anche nel self. Carburanti alle stelle: a quanto sono

La guerra in Ucraina fa schizzare in poche ore il prezzo del gas

In base ai dati comunicati dai gestori all'Osservaprezzi carburanti del Mise alle 8 di ieri ed elaborati da Quotidiano Energia, in Italia il prezzo medio della benzina in modalità self sale a 1,886 euro al litro (ieri 1,880), con i diversi marchi compresi tra 1,881 e 1,896 euro al litro (no logo 1,872). Il prezzo medio praticato del diesel self cresce a 1,760 euro al litro (ieri 1,754) con le compagnie posizionate tra 1,759 e 1,768 euro al litro (no logo 1,753). Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato va a 2,015 euro al litro (ieri 2,012) con gli impianti colorati che mostrano prezzi medi praticati tra 1,957 e 2,095 euro al litro (no logo 1,919). La media del diesel servito aumenta a 1,895 euro al litro (ieri 1,891) con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi praticati compresi tra 1,836 e 1,959 euro al litro (no logo 1,801).

Approfondisci:

Guerra Ucraina, grano ai massimi da 14 anni. Quanto ci costeranno pane e pasta

Per quanto riguarda il Gpl (dati Staffetta Quotidinana), il servito è a 0,821 euro/litro (+2, compagnie 0,828, pompe bianche 0,813). Il metano servito a 1,795 euro/kg (+7, compagnie 1,825, pompe bianche 1,772), Gnl 2,155 euro/kg (-7, compagnie 2,155 euro/kg, pompe bianche 2,155 euro/kg). Ecco i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,968 euro/litro (servito 2,188), gasolio self service 1,856 euro/litro (servito 2,086), Gpl 0,933 euro/litro, metano 2,053 euro/kg, Gnl 2,139 euro/kg. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?