5 mar 2022

Il tesoro degli oligarchi russi in Italia. La mappa dei beni congelati

Barche e ville dalla Lombardia alla Sardegna, valgono 143 milioni. Per la cerchia di Putin lo stesso provvedimento adottato per Bin Laden

Russian billionaire Alexei Mordashov attends the Congress of Russian Union of Industrialists and Entrepreneurs (RSPP) in Moscow, Russia, 14 March 2019. ANSA/MAXIM SHIPENKOV
Alexei Mordashov, considerato da Forbes l'uomo più ricco di Russia

Roma, 5 marzo 2022 - Guerra Ucraina, continuano i blocchi ai beni degli oligarchi russi in Italia. Si compone così una mappa dei loro tesori nel Belpaese.

Approfondisci:

Oligarchi russi, il giallo del doppio omicidio-suicidio a distanza di poche ore

Due megayacht e svariati immobili, tra cui anche una villa seicentesca, dislocati tra Sardegna, Liguria, Lombardia e Toscana, del valore complessivo di 143 milioni di euro. Sono i beni in Italia dei super ricchi legati a Putin, sottoposti a 'congelamento' per le sanzioni decise dalle Ue. Si tratta dello stesso provvedimento che venne deciso a suo tempo dall'Onu per colpire Osama Bin Laden. Anche la Ue ha la possibilità di adottare quelli che vengono chiamati  listing, attraverso regolamenti che mettono una serie di prescrizioni abbinati a un elenco di nomi. Quando il regolamernto viene pubblicato sulla Gazzetta ufficiale, quel soggetto avrà i beni congelati  in tutti i paesi dell'Unione. La decisione è stata estesta a chi minaccia la pace. Chi è stato colpito dalle decisioni potrà presentare ricorso. 

Viaggio nel paese dei Putin (con l'accento sulla i)

Approfondisci:

Putin all'Occidente: "Le sanzioni come una dichiarazione di guerra". La Rai lascia Mosca

Gli yacht

I provvedimenti sono stati eseguiti dalla Guardia di finanza. Il bene di maggiore valore è Lady M, imbarcazione da sogno di 65 metri dell’oligarca russo Alexei Mordashov (presidente di Severstal): ormeggiata nel porto di Imperia, vale 65 milioni di euro.

È stimato invece 50 milioni di euro il mega yacht Lena del magnate russo dell’energia e delle infrastrutture Gennady Timchenko, amico di Putin, sottoposto a ‘sequestro' nel porto di Sanremo.

Gli immobili

Per quanto riguarda invece gli immobili sottoposti a ‘congelamento', la parte del leone la fa il compendio immobiliare di lusso in Costa Smeralda (golfo del Pevero, ad Arzachena), del magnate russo-uzbeko del gas Alisher Usmanov: vale 17 milioni di euro.

Segue per valore (circa 8 milioni di euro) l’insieme degli immobili, ancora di lusso, in provincia di Como di proprietà del magnate Vladimir Roudolfovitch Soloviev. È stimata meno della metà (circa 3 milioni di euro) invece la seicentesca 'Villa Lazzareschi', sulle colline di Capannori, in provincia di Lucca, del magnate russo Oleg Savchenko.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?