Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
8 giu 2022
8 giu 2022

Mascherine al chiuso: dal 15 giugno via l'obbligo. Costa: "Ci sono le condizioni"

Il sottosegretario alla Salute: "Dal 15 giugno credo che andremo a rimuovere le ultime misure restrittive ancora in essere"

8 giu 2022
A girl wearing a protective face mask waits for the metro in a deserted subway underground station in Milan, Italy, 25 February 2020. So far seven people with the coronavirus have died in Italy - all of them over 60 and several with pre-existing conditions. The worst-hit region is Lombardy, where six people have died and 206 people have contracted the disease.
ANSA / MATTEO BAZZI
Mascherine al chiuso: dal 15 giugno sparirà l'obbligo
A girl wearing a protective face mask waits for the metro in a deserted subway underground station in Milan, Italy, 25 February 2020. So far seven people with the coronavirus have died in Italy - all of them over 60 and several with pre-existing conditions. The worst-hit region is Lombardy, where six people have died and 206 people have contracted the disease.
ANSA / MATTEO BAZZI
Mascherine al chiuso: dal 15 giugno sparirà l'obbligo

Roma, 8 giugno 2022 - Mascherine al chiuso, dal 15 giugno via l'obbligo. Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa ha confermato che ormai esistono le condizioni per rimuovere definitivamente questa misura di contenimento del Covid. "Dal 15 giugno credo che andremo a rimuovere le ultime misure restrittive ancora in essere - ha detto Costa nel corso della trasmizzione 'Radio anch'io' su Rai Radio 1 -. Mi riferisco all'utilizzo della mascherina nei luoghi al chiuso. Credo ci siano le condizioni".

Approfondisci:

Mascherine, Costa: ipotesi obbligo fino al 30 settembre sui mezzi di trasporto

Approfondisci:

Mascherine ai seggi domenica, il Viminale: fortemente raccomandate ma non obbligatorie

Mascherine a scuola, Tar del Lazio: "Restano obbligatorie"

"L'obiettivo del Governo è creare le condizioni di convivenza con il virus - ha proseguito il sottosegretario Costa -, guai a pensare all'obiettivo del contagio zero. Sui luoghi di lavoro il Governo non ha più introdotto l'obbligo di mascherine al chiuso, quindi noi siamo passati da un obbligo a una raccomandazione. Poi sui luoghi di lavoro le singole aziende, attraverso protocolli condivisi con le organizzazioni sindacali, hanno condiviso di continuare l'obbligo dell'utilizzo della mascherina. Però, di fatto, non siamo più di fronte a un obbligo normativo".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?