VEDI I VIDEO “C’è nell’intimità degli uomini un confine” , Il testo in russo , La voce del poeta: “Requiem” , Ritratto di Anna Achmatova (in russo) , “La porta è socchiusa”

Firenze, 6 marzo 2019 – Disse di questa grande poetessa russa il premio Nobel Josif Brodskij: “Anna Achmatova è uno di quei poeti che semplicemente ‘avvengono’, che sbarcano nel mondo con uno stile già costruito ed una loro sensibilità unica. Arrivò attrezzata di tutto punto e non somigliò mai a nessuno”.

Ricordando che il 6 marzo 1966 moriva a Domodedovo, Mosca, Anna Achmatova. M. M.

C’è nell’intimità degli uomini un confine

C’è nell’intimità degli uomini un confine
che né l’amore, né la passione possono osare:
le labbra si fondono nel terribile silenzio
e il cuore si spezza per amore.

Anche l’amicizia qui è impotente, e gli anni
pieni di felicità alta infiammata,
quando l’anima è libera e distratta
dal lento languore della voluttà.

Pazzo è colui che vi si appresta,
raggiungerlo è morire d’angoscia…
Ora puoi capire perché non batte
il mio cuore sotto la tua mano.

Pietroburgo, maggio 1915

(traduzione di Gene Immediato)

Есть в близости людей заветная черта

Есть в близости людей заветная черта,
Ее не перейти влюбленности и страсти, –
Пуст в жуткой тишине сливаются уста
И сердце рвется от любви на части.

И дружба здесь бессильна, и года
Высокого и огненного счастья,
Когда душа свободна и чужда
Медлительной истоме сладострастья.

Стремящиеся к ней безумны, а ее
Достигше – поражены тоскою…
Теперь ты понял, отчего мое
Не бьется сердце под твоей рукою.

Май 1915, Петербург

(da “Stormo bianco”)

ARCHIVIO POST PRECEDENTI

Le ultime NOTIZIE DI POESIA

NOTIZIE DI POESIA 2012 , NOTIZIE DI POESIA 2013 , NOTIZIE DI POESIA 2014 , NOTIZIE DI POESIA 2015 , NOTIZIE DI POESIA 2016 NOTIZIE DI POESIA 2017 , NOTIZIE DI POESIA 2018  , NOTIZIE DI POESIA gennaio 2019 , NOTIZIE DI POESIA febbraio 2019