Venerdì 19 Luglio 2024

Escursionista muore in passeggiata, il cane lo veglia per ore

Pistoia. Inutili i soccorsi per un esperto camminatore ferrarese che, probabilmente, è stato colto da malore

Cane in una foto L.Gallitto

Cane in una foto L.Gallitto

Pistoia, 30 aprile 2018 - Un uomo di 52 anni di Ferrara, esperto escursionista, è stato trovato morto la scorsa notte, lungo un sentiero nei boschi di Sambuca Pistoiese (Pistoia), in località Posola. L'ipotesi è che si sia trattato di un malore. L'uomo era partito ieri intorno alle 12.30 assieme al suo cane per un'escursione. Verso le 22.30, non vedendolo rientrare al bed and breakfast da dove era partito, familiari e amici hanno dato l'allarme e sono scattate le ricerche condotte dai vigili del fuoco, dai carabinieri, dal personale del soccorso alpino e dai volontari della croce verde di Sambuca Pistoiese. Il corpo è stato ritrovato dopo circa un'ora e mezzo, anche grazie al cane, che ha vegliato per tutto il tempo il suo padrone e che, abbaiando, ha attirato l'attenzione dei soccorritori. Il magistrato di turno ha disposto l'autopsia.