L'esultanza di Pedro
L'esultanza di Pedro

Roma, 19 novembre 2021 - Lazio-Juventus fa rima con Maurizio Sarri contro Massimiliano Allegri, ma non solo. Tanti i significati di questa sfida, a cominciare dal valore che può acquistare in ottica volata Champions League. I biancocelesti sono a -1 dall'Atalanta, quarta, mentre la Vecchia Signora insegue Acerbi e compagni a tre lunghezze di svantaggio. Chiaro insomma che chi dovesse uscire dall'Olimpico con i tre punti in tasca compierebbe un passo in avanti e farebbe una bella ricarica d'entusiasmo in vista del turno europeo e soprattutto del prossimo turno di campionato, nel quale la Lazio affronterà il Napoli e Madama l'Atalanta. 

Probabili formazioni

Assenze pesanti da una parte e dall'altra. Sarri deve rinunciare a Marusic, positivo al Covid, e quasi sicuramente a Immobile. L'attaccante della Nazionale farà un test domani, ma il suo forfait è assai probabile. Recuperato invece Pedro, che agirà da falso nove nell'attacco leggero con Zaccagni e Felipe Anderson. Allegri invece è costretto a fare a meno di Dybala, Bernardeschi, Ramsey e De Sciglio, ma ritrova Kean. Chiesa-Morata sarà la coppia offensiva. 

Lazio (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Pedro, Zaccagni.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, McKennie, Locatelli, Rabiot; Chiesa, Morata.

Orario e dove vederla

La gara è fissata per sabato 20 novembre alle 18 e verrà trasmessa da Dazn. Per seguirla in tv, oltre all'abbonamento alla piattaforma, è necessario essere muniti di una smart tv su cui scaricare l'app, oppure si dovrà collegare al proprio televisore un dispositivo come Google Chromecast, Amazon Fire Tv Stick, oppure un decoder Sky Q o una console come PlayStation 4 o 5, XboX One, One S e One X. Sarà possibile seguire il match anche in streaming, attraverso il sito o l'applicazione di Dazn.

Leggi anche: Le probabili formazioni della 13° giornata