quotidiano nazionale
5 mar 2022

Ucraina, famiglia a Roma Termini diretta a Venezia: al biglietto pensano i carabinieri

La mamma con i tre figli, hanno fatto arrivo a Roma. Nella città lagunare saranno ospitati da parenti

5 mar 2022

Roma, 5 marzo 2022 - In fuga dalla guerra, da soli, spaesati in un paese di cui non conoscono la lingua. Ad accogliere e aiutare la mamma con le due figlie di 10 e 7 anni e il figlio più piccolo arrivate dall'Ucraina, ci hanno pensato i carabinieri di Termini, a Roma,
La famigliola, in Italia da giovedì scorso, è in partenza per Venezia dove sarà ospitata da alcuni parenti. A Roma oggi 5 marzo grande corteo per la pace

Accolte e aiutate dai Carabinieri di Termini, a Roma, una mamma e tre bambine
Accolte e aiutate dai Carabinieri di Termini, a Roma, una mamma e tre bambine

I carabinieri hanno accompagnato la donna e i sui figli all'hub vaccinale in piazza dei Cinquecento, dove è stato allestito un punto di accoglienza con un interprete madrelingua ucraino ed è stato offerto loro un codice fiscale provvisorio, necessario per l'assistenza sanitaria durante la permanenza in Italia.

Approfondisci:

Ucraina news: tregua fallita, salta evacuazione. Il premier israeliano Bennett da Putin

La mamma e i bambini sono state vaccinati e tamponati. Alla famiglia è quindi stato dato ristoro prima di essere accompagnata a bordo di un treno Freccia per Venezia, con dei biglietti omaggio procurati dai carabinieri. In Italia vivono più di 220mila ucraini su circa 5milioni di stranieri in totale. A Roma si trova la comunità più numerosa, con quasi 14mila ucraini, seguita da Napoli e Milano, entrambi con circa 8mila.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?