Milano, 24 marzo 2019 - Fabio Fazio con Luciana Littizzetto 'A che tempo che fa' su Raiuno hanno ospitato Ramy e Adam, i due piccoli eroi del bus incendiato a San Donato Milanese, che per primi hanno chiamato i carabinieri durante il sequestro del mezzo da parte di Ousseynou Sy. Vogliono diventare entrambi carabinieri, hanno detto, e in omaggio hanno ricevuto i cappelli dell'Arma dai militari presenti in studio: "Se lo sono assolutamente meritato".

"Sono stati bravissimi a darci le indicazioni", ha detto Maurizio Atzori, il carabiniere che ha risposto alla telefonata di Adam e che era da Fazio con il carabiniere scelto Aldo Alberto Leone, intervenuto per bloccare l'autobus sequestrato con gli studenti a bordo.

Ramy ha poi confermato di essere stato contattato dal suo idolo, il calciatore della Juventus Paulo Dybala, che gli ha promesso un incontro a Torino appena ritornerà dal ritiro con la nazionale argentina. "È stata dura" ha concluso l'appuntato scelto Atzori. "Però questa storia insegna che noi siamo sempre presenti. I cittadini che avranno bisogno di noi ci troveranno sempre".

Fazio ha chiesto a Ramy: "Tu vuoi fare il carabiniere? direi che la stoffa ce l'hai" e Ramy ha risposto di sì. Poi la stessa domanda è stata rivolta ad Adam: "Anche tu vuoi fare da grande il carabiniere?". Alla risposta affermativa il conduttore ha scherzato: "Ma prima mi hai detto che eri indeciso tra carabiniere e calciatore". Pronta la risposta di Adam: "Vorrei fare il carabiniere perché il calciatore non è un lavoro".

Ius soli, Salvini: "Non se ne parla, ma spero d'incontrare presto Ramy"