Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
17 feb 2022
manuel minguzzi
Olimpiadi
17 feb 2022

Olimpiadi, combinata super di Brignone: è bronzo. Oro alla Gisin

La Svizzera domina: vince Gisin su Holdener. L'azzurra terza dopo l'uscita della favorita Shiffrin

17 feb 2022
manuel minguzzi
Olimpiadi
Bronze medallist Italy's Federica Brignone poses with her team during the women's alpine combined victory ceremony of the Beijing 2022 Winter Olympic Games at the Yanqing National Alpine Skiing Centre in Yanqing on February 17, 2022. (Photo by Fabrice COFFRINI / AFP)
Festa per il bronzo di Federica Brignone in combinata (Ansa)
Bronze medallist Italy's Federica Brignone poses with her team during the women's alpine combined victory ceremony of the Beijing 2022 Winter Olympic Games at the Yanqing National Alpine Skiing Centre in Yanqing on February 17, 2022. (Photo by Fabrice COFFRINI / AFP)
Festa per il bronzo di Federica Brignone in combinata (Ansa)

Sedicesima medaglia azzurra alle Olimpiadi, se la prende Federica Brignone che bissa l'argento del gigante con un ottimo bronzo in combinata. Dominio svizzero con la coppia Gisin-Holdener a vincere oro e argento, delusione Shiffrin con la terza uscita consecutiva che ha spalancato le porte all'azzurra.

Brignone si gode il bronzo: "Orgogliosa, ci ho sempre creduto"

Goggia e Brignone: rivalità eterna. Tutte le parole dette da Lake Louise in poi

Sofia Goggia, la mamma della Brignone al veleno: "Egocentrica, suo infortunio non grave"

Nella discesa, si difende Brignone con l'ottavo posto a 69 centesimi da Scheyer, prima, ma le medaglie si giocano tra Shiffrin, ottima quinta, e la coppia svizzera Holdener-Gisin che è staccata di soli 3 decimi dall'azzurra. Per quanto riguarda le altre italiane, Delago è nona e impossibilitata in slalom a giocarsi una medaglia mentre Bassino è tredicesima a un secondo di ritardo. In slalom crollano le discesiste su un tracciato disegnato dall'allenatore di Shiffrin e dunque complicato e con porte che girano molto. Abdicano Scheyer e Siebenhofer, tiene bene Ledecka che mette pressione e a pagare è clamorosamente Mikaela Shiffrin che esce dopo sei porte di slalom. Terza uscita consecutiva per l'americana in questa Olimpiade stregata, tra l'altro in combinata era la super favorita a maggior ragione dopo la buona discesa del mattino. Ne approfitta Brignone che batte Ledecka e attende le svizzere, che però vanno come treni. Gisin vince in 2'25"67, con più di un secondo su Holdener e 1"85 su Brignone, quarta Ledecka a 2"65 davanti a Huber a 3"13. Uscite le azzurre Delago e Bassino. Terza medaglia olimpica totale per Brignone che conferma la bontà del movimento femminile individuale a discapito di quello maschile rimasto a secco. Ora resta soltanto il team event di sabato.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?