Uomo aggredisce medici del pronto soccorso, arrestato
Uomo aggredisce medici del pronto soccorso, arrestato

Napoli, 7 ottobre 2021 - Era stato dimesso ma non aveva nessuno intenzione di lasciare il pronto soccorso. E così, un uomo di 57enne napoletano agli arresti domiciliari, ha iniziato ad aggredire il personale medico che lo aveva visitato e dimesso. Il fatto è accaduto stamattina, all'ospedale San Paolo di Napoli. Gli agenti dei Commissariati Bagnoli e San Paolo, giunti sul posto allertati dal personale dell’ospedale, lo hanno trovato che stava dando in escandescenze nei confronti dei sanitari; con non poche difficoltà e dopo una colluttazione, l’uomo è stato bloccato. Il 57enne, ai domiciliari per reati contro il patrimonio, è stato arrestato per lesioni, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale nonché denunciato per minacce aggravate. Napoli, aggressione in corsia: paziente devasta il pronto soccorso di Villa Betania