Previsioni del tempo, 25 aprile con clima estivo, soprattutto al Sud (foto Ansa)
Previsioni del tempo, 25 aprile con clima estivo, soprattutto al Sud (foto Ansa)

Roma, 24 aprile 2019 - Sarà un'Italia divisa in due dicono le previsioni meteo per il 25 aprile. Divisa in due, ma non proprio a metà, perché in realtà il bel tempo e il caldo conquisteranno la maggior parte delle regioni, con un clima estivo, praticamente da spiaggia. Poi, però, arriverà una nuova perturbazione.

Il tempo al Centro Sud? Estate

L'anticiclone africano - dice ilMeteo.it - nelle prossime ore investirà una parte dell'Italia, portando una caldo estivo e temperature ben al di sopra della media stagionale. Secondo gli esperti sulle regioni del Centro e del Sud, grazie alla risalita dal Nord Africa dell'anticiclone sub-tropicale, il clima sarà molto mite. Sarà addirittura caldo all'estremo Sud come ad esempio in Sicilia ove si toccheranno i 31 gradi sulle zone interne e 28-30 gradi su gran parte dell'isola. Caldo anche sul basso Tirreno, fra Campania e Calabria, con punte intorno ai 27-28 gradi. A Napoli ci sarà un picco di 30 gradi proprio nella giornata del 25 aprile.

Le regioni con il brutto tempo

Ma, come anticipato, alcune zone d'Italia dovranno fare i conti con un tempo incerto, a tratti instabile, e dunque con temperature diurne relativamente fresche. Coinvolte in questa situazione, in linea di massima - secondo quanto emerge dalle mappe di ilMeteo.it -, la Liguria, l'Appennino settentrionale e le aree a Nord del Po.

Situazione analoga descritta da 3bmeteo.com

Benzina, boom dei prezzi alla vigilia del ponte del 25 aprile

Nuova perturbazione nel weekend

"Questa improvvisa fase calda - spiega dice ancora ilMeteo.it - comincerà a perdere di energia già dalla giornata di venerdì 26 aprile, quando una nuova perturbazione atlantica, costringerà i termometri a scendere sulle regioni centrali mentre continuerà a fare caldo al Sud. Un'ulteriore attenuazione della calura che coinvolgerà anche il Sud, si avrà - conclude - nel corso del weekend per effetto di un vortice di bassa pressione in discesa dal Nord Europa che spingerà verso latitudini più meridionali la parte più calda dell'Anticiclone africano con conseguente generale calo delle temperature".

Anche in questo caso 3bmeteo.com illustra una previsione meteo analoga