Questo gatto potrebbe ben figurare in 'Squid Game'?
Questo gatto potrebbe ben figurare in 'Squid Game'?

Il un mondo iperconnesso e dominato dai social network, il successo di una serie TV si valuta anche tenendo conto di ciò che genera online: da questo punto di vista lo show sudcoreano 'Squid Game', in streaming su Netflix, conferma di essere il fenomeno del momento. Oltre ai meme e alle citazioni varie, ora c'è gente che coinvolge i gatti di casa nei giochi visti durante il telefilm, che appunto racconta di persone che sperano di mettere le mani su un'ingente somma di denaro partecipando a giochi tipici dell'infanzia e subendo un progressivo assottigliamento del numero dei giocatori. Perché, ed è uno degli elementi più sconcertanti di 'Squid Game', chi perde viene ucciso senza tante cerimonie. Ebbene, alcuni utenti di TikTok, il social più amato dai giovani, stanno ricreando una delle scene più brutali utilizzando il proprio gatto.

Leggi anche: Squid Game segna un nuovo record: 142 milioni di visualizzazioni




Giocare a 'Squid Game' con i gatti

La scena in questione è quella che compare anche nel trailer della serie TV: racconta la prima volta nella quale i giocatori si rendono conto che stanno rischiando la vita. Una bambola meccanica inscena il classico "un due tre... stella!": finché volta le spalle ai partecipanti questi possono avvicinarsi, quando si gira al grido di "stella!" allora bisogna restare immobili, pena la squalifica (che nel caso specifico significa un proiettile in corpo). Ci sono utenti di TikTok che stanno facendo la stessa cosa con i loro gatti, per verificare se si fermano quando i padroncini smettono di voltare loro le spalle. Ovviamente, il gioco è decisamente meno cruento e nessun animale viene punito con la morte.

L'aspetto curioso è che in alcuni casi il gioco riesce. Forse perché c'è complicità fra gatto e padrone, o anche perché viene tirato in ballo l'istinto predatore dell'animale, che tende ad avvicinarsi al proprio obiettivo senza farsi scorgere: in ogni caso, molti gatti effettivamente si muovono cautamente solo quando non vengono guardati, bloccandosi se visti. Risultato: milioni di visualizzazioni e commenti entusiasti. Compresi quelli dell'account ufficiale di Netflix, che non ha perso l'occasione per promuovere ulteriormente il proprio show. E come da tradizione dei social network, se una cosa funziona molti iniziano a replicarla, così ora su TikTok ci sono un sacco di gatti che giocano a "un due tre... stella!".

Il trailer di 'Squid Game'