Roma, 21 aprile 2014  - Poche ore e sarà la Giornata della Terra 2014, quest'anno dedicata alle città 'verdi'. Rendere più sostenibili le metropoli che accolgono ormai oltre la metà della popolazione mondiale è l'obiettivo della manifestazione nata 44 anni fa e che si celebra martedì 22 aprile in 175 Paesi.

Edifici, energia e trasporti sono, secondo gli organizzatori della manifestazione, i principali obiettivi delle azioni necessarie per accelerare il passaggio verso città più sostenibili e rispettose dell'ambiente. Per quanto riguarda l'energia, per esempio, le organizzazioni ambientaliste puntano l'indice contro impianti inefficienti e ritengono indispensabile il passaggio a strutture di nuova generazione, basate su energie rinnovabili.

Gli edifici 'verdi' sono l'altro grande obiettivo per le città del futuro. Le costruzioni attuali vanno infatti ripensate, rilevano gli organizzatori, poiché sono responsabili di circa un terzo delle emissioni di gas serra. Innovare radicalmente i trasporti, poi, è cruciale: sono la fonte di gas serra in più rapido aumento. Puntare sul trasporto pubblico e promuovere l'uso della bicicletta sono alcune delle proposte.

Decine gli eventi in programma in tutto il mondo, dal Ruanda, che ospiterà un convegno internazionale sulle città versi, al Costa Rica, che promuove un forum internazionale virtuale per raccogliere idee sul futuro sostenibile del pianeta.

Nelle Bahamas parte un programma internazionale per favorire il riciclaggio e in India l'attenzione all'ambiente è protagonista di una fiera del libro. Giochi, animazioni e conferenze sono previste negli Stati Uniti, da New York al Texas. Tante le iniziative anche in Europa, dal campo-scuola dedicato ai ragazzi a Dublino ai corsi per costruire nidi in Moldavia. In Italia il Wwf si prepara a presentare, il 29 aprile a Roma, il rapporto "Natura in bancarotta. Perché rispettare i confini del pianeta", di cui è appena uscita l'edizione italiana a cura di Gianfranco Bologna per le Edizioni Ambiente.

Per il martedì 22 sono invece in programma un concerto di Arisa, a Milano, e a Roma la maratona a Km zero lungo la riserva della Valle dell'Aniene e una mostra fotografica sugli ''Eroi della Terra'', in programma presso il Maxxi e dedicata ai pionieri del cambiamento.
Per contatti con la nostra redazione: animali@quotidiano.net