Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
23 lug 2022
23 lug 2022

Ucraina, missili russi sui depositi di grano nel porto di Odessa

Danni anche al Museo di Belle Arti. Escalation improvvisa dopo l'accordo sul grano firmato ieri a Istanbul e che ora è a rischio. Zelensky: "Mosca non rispetta mai gli accordi". Kiev accusa: "Putin sputa in faccia a Onu e Turchia". Condanna di Guterres e Borrell. La preoccupazione della Turchia

23 lug 2022

Kiev, 23 luglio 2022 - Riesplode la tensione in Ucraina, dopo che l' accordo sul grano , firmato ieri a Istanbul, aveva lasciato sperare a una de-escalation. Ma stamattina Kiev accusa la Russia di aver lanciato un attacco missilistico sul porto di Odessa dove sono stati colpiti dei  depositi di grano . "I russi hanno colpito il porto di Odessa in Ucraina esattamente dove era immagazzinato il grano". Lo ha affermato Yuriy Ignat, portavoce del Comando dell'Aeronautica militare dell'Ucraina. "È chiaro il motivo per cui si sta facendo tutto questo - ha precisato Ignat -. Il raid ha colpito esattamente il luogo dove si trovava il grano. Ecco quanto valgono questi accordi con un Paese terrorista".

È stato danneggiato anche il Museo di Belle Arti di Odessa , mettendo così a rischio il centro storico, incluso nella lista del patrimonio mondiale dell'Unesco. "Le finestre dell'edificio del Museo delle Belle Arti di Odessa sono state danneggiate dall'onda d'urto", ha riportato il ministro ucraino della cultura, Oleksandr Tkachenko.

L'attacco contro Odessa "dimostra solo una cosa: non importa cosa la Russia dice e promette, troverà sempre il modo di non attuarlo", ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un video postato su Telegram dopo il raid. Dalla Turchia, invece, arrivano le parole del ministro della Difesa turco, Hulusi Akar : "Gli ucraini ci hanno detto che c'è stato un attacco missilistico. I russi ci hanno detto che non hanno assolutamente nulla a che fare con questo attacco e che stanno esaminando la questione molto da vicino". Il ministro si è si è detto comunque "molto preoccupato" che un simile incidente sia avvenuto all'indomani della firma a Istanbul dell'accordo per permettere l'export di grano da tre porti ucraini, tra cui Odessa.

Subito a rischio , dunque, l'accordo appena raggiunto . Secondo i media ucraini i russi hanno usato razzi da crociera del tipo "Kalibr". "Due missili sono stati abbattuti dalle forze di difesa antiaeree, due hanno colpito le strutture infrastrutturali del porto", si legge nel messaggio di responsabili locali. Secondo il deputato Oleksiy Goncharenko, ci sono delle vittime . "Ancora una volta hanno mostrato quanto valgono gli accordi con loro", ha scritto il deputato Oleksiy Goncharenko. Ma "la guerra non ha spezzato l'Ucraina e non la spezzerà, non ha fermato la vita nel nostro Paese e non la fermerà, non ci renderà di certo ostaggi degli orrori che gli invasori hanno portato nel nostro Stato bello, pacifico e forte", ha anche detto il presidente Zelensky durante la cerimonia di apertura di un evento a Kiev (il secondo Summit internazionale delle First Ladies and Gentlemen).

Missili sul porto di Odessa (Ansa)

Le reazioni all'attacco

Immediata la reazione del ministro degli Esteri ucraino: con l'attacco su Odessa Vladimir Putin ha "sputato in faccia"  all'Onu e alla Turchia, scrive su Facebook, citato da Ukrainska Pravda. Condanna senza riserve anche da parte del Segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres . Poi le parole dell'Alto Rappresentante per la Politica Estera Ue, Josep Borrell : "L'Ue condanna fermamente l'attacco missilistico russo al porto di Odesa. Colpire un obiettivo cruciale per l'esportazione di grano un giorno dopo la firma degli accordi di Istanbul è particolarmente riprovevole e dimostra ancora una volta il totale disprezzo della Russia per il diritto e gli impegni internazionali".

"Ieri l'accordo sul grano. Oggi bombe russe su Odessa. Una sfida alle Nazioni unite e a ogni sforzo di negoziato", ha scritto su Twitter anche il commissario Ue Paolo Gentiloni

Il portavoce del ministro degli esteri ucraino, Oleg Nikolenko, sempre su Facebook: "Ci sono volute meno di 24 ore perché la Federazione russa lanciasse un attacco missilistico al porto di Odessa per mettere in discussione gli accordi e le promesse fatte all'Onu e alla Turchia nel documento firmato ieri a Istanbul". "L'Ucraina sottolinea la necessità di una rigorosa attuazione degli accordi sul ripristino dell'esportazione sicura di prodotti agricoli ucraini attraverso il Mar Nero da tre porti: Odessa , Chornomorsk e Yuzhnoye . Chiediamo alle Nazioni Unite e alla Turchia di garantire che la Russia rispetti i propri obblighi nel quadro del funzionamento sicuro del corridoio del grano. In caso di mancato rispetto degli accordi raggiunti - conclude -, la Russia si assumerà la piena responsabilità dell'aggravarsi della crisi alimentare mondiale".

Il presidente turco  Recep Tayyip Erdogan spera in contatti per costruire la pace : "Siamo decisi a continuare gli sforzi diplomatici fino a quando non sarà garantita la pace tra Russia e Ucraina. Nel prossimo futuro, speriamo di ricevere notizie incoraggianti nei colloqui e nei contatti a tutti i livelli, compresi i leader".

Ucraina, Lukashenko: "Finiamola qua, se andiamo oltre ci sara' il conflitto nucleare"

Una casa distrutta dagli attacchi russi a Odessa (Ansa)

La first lady lituana in visita a Kiev

La first lady lituana Diana Nauseda sta visitando in queste ore Kiev . Lo ha annunciato il marito, il presidente lituano Gitanas Nauseda , scrivendo su Twitter: "Dobbiamo stare con l'Ucraina poiché qui continua la lotta decisiva per la libertà e l'indipendenza di tutti noi".

Attacchi anche contro Kharkiv e Mykolaiv

Tredici missili russi hanno colpito anche un aeroporto militare e un'infrastruttura ferroviaria nel centro del Paese, regione di Kirohovrad  nel centro dell'Ucraina, uccidendo e ferendo diverse persone stando a responsabili locali, scrive il Guardian. Attacchi russi anche contro Kharkiv e Mykolaiv

Nel centro di Kharkiv, in particolare è stato registrato almeno un ferito, secondo il sindaco della città ucraina, Ihor Terekhov , che ha scritto in un post su Telegram (stando a quanto riferisce Ukrinform): "Diversi potenti attacchi sul centro (della città). Una persona risulta ferita fino ad ora. Si spera che il bilancio non si aggravi".

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?