Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
8 dic 2021
8 dic 2021

Patrick Zaki è libero: "Grazie Italia, torno presto. Forza Bologna"

Un commissariato di Mansura ha rilasciato lo studente egiziano dell'Università di Bologna. Fuori lo attendevano la mamma e la sorella. Le prime parole in italiano sono state: "Tutto bene"

8 dic 2021
Un post tratto dal profilo Facebook di Marise George:
Patriiiiiiickoooooo is here ????????????
????? ????
?????? ????????????? ??? ??????? ?
Reny Iskander
Yousra El Klesly
+++ATTENZIONE LA FOTO NON PUO' ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++
Patrick Zaki con madre e sorella (Ansa)
Un post tratto dal profilo Facebook di Marise George:
Patriiiiiiickoooooo is here ????????????
????? ????
?????? ????????????? ??? ??????? ?
Reny Iskander
Yousra El Klesly
+++ATTENZIONE LA FOTO NON PUO' ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++
Patrick Zaki con madre e sorella (Ansa)
Patrick Zaki è libero (Foto Ansa)
Patrick Zaki è libero (Foto Ansa)
Patrick Zaki è libero (Foto Ansa)
Patrick Zaki con la famiglia fuori dal carcere
Patrick Zaki con la famiglia fuori dal carcere
Patrick Zaki con la famiglia fuori dal carcere
Patrick Zaki: l'abbraccio con la madre all'uscita dal carcere
Patrick Zaki: l'abbraccio con la madre all'uscita dal carcere
Patrick Zaki: l'abbraccio con la madre all'uscita dal carcere
L'abbraccio con la sorella dopo la scarcerazione
L'abbraccio con la sorella dopo la scarcerazione
L'abbraccio con la sorella dopo la scarcerazione
Patrick Zaki con la maglietta dell'Università di Bologna
Patrick Zaki con la maglietta dell'Università di Bologna
Patrick Zaki con la maglietta dell'Università di Bologna
Patrick Zaki, lo studente dell'Ateneo bolognese rimasto in carcere in Egitto 22 mesi
Patrick Zaki, lo studente dell'Ateneo bolognese rimasto in carcere in Egitto 22 mesi
Patrick Zaki, lo studente dell'Ateneo bolognese rimasto in carcere in Egitto 22 mesi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?