5 apr 2022

Omicron 2, picco di ricoveri in Inghilterra. Ricciardi: finta libertà ricade su medici

Il monito del consigliere di Speranza: "Emergenza Covid non è finita. Molti operatori sanitari britannici stanno pensando di lasciare il loro lavoro". Il caos a Heathrow per le assenze del personale. "Rischiamo di pagare un caro prezzo anche dal punto di vista economico"

featured image
Trend settimanale ricoveri in Uk (https://www.ilpandacentrostudio.it/uk)

Roma, 5 aprile 2022 - "E' finita l'emergenza giuridica, ma non quella sanitaria". Lo dice, anzi lo scrive su Twitter, Walter Ricciardi. Via social il docente di Igiene all'università Cattolica e consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza per la pandemia Covid, lancia un monito: "Siamo stanchi del virus ma lui non lo è di noi". Per capire cosa potrebbe succedere in Italia con la fine delle restrizioni, Ricciardi guarda alla Gran Bretagna, dove "molti operatori sanitari stanno pensando di lasciare il loro lavoro esasperati da una politica ottusa che scarica su di loro il peso della finta libertà illusoriamente data ai propri cittadini". Le parole sono a commento di  un post del collega, Jon Restell, esponente di un sindacato della dirigenza sanitaria, che parla delle difficoltà del sistema sanitario. "Il Covid non è endemico, non si è trasformato in qualcosa di più mite". 

Covid in Italia: il bollettino del 5 aprile

Ricciardi cita anche l'epidemiologo e economista della Salute, Eric Feigl-Ding, a capo di un grosso istituto di ricerca americano. Anche lui si occupa del caso inglese. Su Twitter scrive dell'andamento attuale dei ricoveri per Covid in Inghilterra. "Le ospedalizzazioni da Omicron 2 hanno superato il picco della vecchia Omicron, che è stato solo tre settimane fa. Davvero tanto per una strategia basata sull'immunità di gregge", scrive allegando un grafico. L'epidemiologo mostra anche il trend delle morti per Covid, in crescita. "Non per allarmare, la le ospedalizzazioni settimanali tra gli over 85 superano il picco della prima onda, quella del 2020". E questo è dovuto alla "contagiosità di Omicron 2". 

Ricciardi ritwitta l'epidemiologo Eric Feigl-Ding
Ricciardi ritwitta l'epidemiologo Eric Feigl-Ding

Da economista Feigl-Ding cita anche le conseguenze economiche di una politica senza alcun tipo di restrizioni. Un esempio sotto gli occhi di tutti è quello che è successo qualche ora fa all'aeroporto di Heathrow, quando "centinaia di voli  sono stati cancellati o ritardati a causa delle tante assenze del personale delle compagnie aeree per Covid". Nel tweet le immagini del caos allo scalo. "Il liberi tutti - si chiede - è davvero buono per l'economia?". 

Il caso di Heathrow viene ripreso da Ricciardi: "La 'libertà garantita dall'ignorare la pericolosità di un virus contagiosissimo prima o poi la paghi a caro prezzo sia dal punto di vista sanitario che economico".

Ricoveri Covid: i dati in Italia

Il monito del consigliere di Speranza segue gli ultimi dati sui ricoveri in Italia. Secondo l'ultimo monitoraggio Agenas sale al 16% il tasso di occupazione dei pazienti Covid nei reparti ordinari, +1% rispetto al giorno prima. In sette Regioni è già oltre il 20%. L'Umbria è la Regione con l'occupazione maggiore, al 40%, seguita da Calabria (34%), Sicilia (27%), Basilicata (26%), Marche (24%), Puglia (23%) e Abruzzo (22%). Il tasso più basso di occupazione si registra in Veneto e Piemonte, al 9%. Stabile invece l'occupazione delle terapie intensive, al 5%, con la Sardegna ad avere il tasso piu' alto (12%), seguita da Lazio, Toscana e Puglia (8%). Rimane comunque enorme il divario con l'anno scorso, quando nello stesso periodo i reparti ordinari erano occupati al 43%, e le terapie intensive al 41%. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?