Roma, 3 dicembre 2021 - Casi quadruplicati in 4 giorni: in Sudafrica, dove è stata sequenziata per la prima volta la variante del SarsCov2 Omicron, il contagio da Covid galoppa. In soli 24 ore sono 16.055. Lo rende noto l'Istituto nazionale per le malattie trasmissibili, citato dall'agenzia Bloomberg. Secondo uno studio sudafricano, il rischio di reinfettarsi con Omicron è tre volte superiore rispetto a quelle precedentemente conosciute. 

Uno studio preliminare per MedRxiv, in corso di revisione, dimostra che Omicron in alcuni casi è in grado di reinfettare chi ha già avuto la malattia. L'indagine si basa sull'analisi di 2 milioni 796mila persone con il Sars-Cov2 in Sudafrica tra marzo 2020 e novembre 2021. Omicron "è associata ad una capacità significativa di evadere l'immunità acquisita da infezioni precedenti" con il virus. "Non ci sono prove epidemiologiche evidenti di una capacità simile con le varianti Beta o Delta". Non si sa se Omicron "è in grado di 'evadere' l'immunità data dai vaccini, o se la riduce". Che il virus Omicron sia "in grado di infettare persone vaccinate", se lo aspetta anche Ugur Sahin, fondatore di BioNtech, l'azienda che ha lavorato con Pfizer a uno dei due vaccini ad mRna. "Credo che a un certo punto avremo bisogno di un nuovo vaccino",  ha ammesso alla conferenza di Reuters Next. 

Bollettino sul Coronavirus in Italia: dati del 3 dicembre

Europa e Italia

Mentre in Italia è stato individuato un nuovo focolaio, in Veneto, salgono a nove i casi di Omicron accertati in Francia, secondo quanto riferito dal ministero della Salute di Parigi. Intanto il primo ministro francese Jean Castex ha annunciato che lunedì si terrà un nuovo Consiglio per la difesa della salute per "vedere se sia necessario adottare ulteriori misure" di fronte alla quinta ondata, che ieri ha descritto come "preoccupante".

Circa duemila persone, tra cui 1.600 bambini, sono state messe in quarantena dopo la scoperta di due casi della variante in uno dei campus della prestigiosa Scuola Internazionale di Ginevra, in Svizzera. "Questi due casi hanno uno stretto legame familiare con una persona risultata positiva'' alla mutazione dopo il ''ritorno da un viaggio dal Sudafrica", hanno detto i servizi sanitari.

Covid, Germania mette i No vax in lockdown

Covid, la mappa Ecdc: Europa quasi tutta rossa

Al momento è il Regno Unito, nel continente europeo, lo Stato con più casi di Omicron tracciati, 104 in totale, secondo quanto riporta il Guardian. Alcuni contagiati non hanno fatto viaggi né hann collegamenti con persone che hanno viaggiato. 

New York

Intanto cinque casi di Omicron sono stati rilevati nella città di New York. Lo hanno annunciato il sindaco Bill de Blasio e la governatrice dello Stato Kathy Hochul. Tra questi casi, si sa che almeno uno e' stato registrato a Brooklyn, due nel Queens e uno a Suffolk County, a Long Island, dove una donna di 67 anni è risultata positiva dopo essere tornata dal Sud Africa. "Non c'e' nessun motivo d'allarme - ha dichiarato la governatrice - volevamo solo informarvi perché l'opinione pubblica sia consapevole della situazione".

GB torna oltre i 50mila casi. Johnson riceve terza dose