Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
7 giu 2022
rita bartolomei
Cronaca
7 giu 2022

Discoteche, allarme punture a tradimento. "E da noi sempre attive le bande dello spray"

Il presidente Silb Maurizio Pasca sul 'needle spiking': una follia che dilaga in mezza Europa, dobbiamo aspettarcela anche in Italia

7 giu 2022
rita bartolomei
Cronaca

Roma, 7 giugno 2022 - Allarme punture in discoteca e ai concerti needle spiking. Presidente del Silb Maurizio Pasca, ha letto? Un fermo a Tolone, centinaia di casi denunciati in mezza Europa.

"Sì, mi aspetto che questa follia arrivi anche da noi. Dopo Inghilterra, Francia, Olanda, Belgio, Spagna... Ce lo dobbiamo aspettare".

I ragazzi, dopo la puntura della siringa misteriosa, raccontano di provare nausea e stordimento. Fenomeno inquietante. Cosa possiamo fare?

"Sicuramente mi aspetto più controlli agli ingressi. Da parte nostra ma anche delle forze di polizia".

Ma che idea si è fatto di questo misterioso fenomeno?

"Bisogna chiedersi perché accade. Qualcuno se l'è domandato?".

Maurizio Pasca, presidente Silb
Maurizio Pasca, presidente Silb

E lei che risposta si dà?

"Non è che avremo dato troppo ai ragazzi? Io sono entrato in discoteca per la prima volta a 21 anni, mia figlia di 13 non ce la mando. Cosa ci fanno ragazzine di 13-14 anni in discoteca con dei ventenni? I ragazzini di 13-14 anni dopo un certo orario, secondo me, non devono stare fuori casa. Per loro bisogna pensare a feste alternative, sino alla mezzanotte e senza alcool, come avveniva negli anni 80/90".

Il rapper Dinos da Strasburgo giorni fa ha interrotto il suo concerto per dire: questa storia deve finire. Ha messo in guardia dalle punture a tradimento. I casi sono tanti e diversi, l'obiettivo magari è anche quello di rubare orologi o collanine.

"Però noi in Italia non ci dobbiamo dimenticare una data, l'8 dicembre 2018".

La strage di Corinaldo, nelle Marche, alla Lanterna azzurra.

"Sei morti travolti dalla calca, era stato spruzzato spray urticante. E in molti locali tanti ragazzi continuano ad agire nello stesso modo".

Gli ultimi episodi?

"Se ne sono verificati in provincia di Genova, nel Bresciano, a Pavia... Bande di ragazzini spesso minorenni che usano lo spray urticante per provocare risse e poter rubare collanine e braccialetti. Noi imprenditori stiamo vivendo l'onda di una società multirazziale e multiviolenta. Quando le discoteche sono rimaste chiuse per il Covid, nei centri storici si sono scatenate le risse. Ma la politica non vede".

Punture in discoteca, che cos'è il needle spiking
Punture in discoteca, che cos'è il needle spiking

E voi quali contromisure prendete?

"Intanto ogni volta denunciamo tutto. Ma non abbiamo gli strumenti per intervenire. Non possiamo selezionare le persone, siamo locali pubblici. Soggetti all'articolo 100 del Tulps, qualsiasi cosa avviene dentro ai nostri spazi ricade su di noi gestori. In passato ho chiesto la presenza delle forze di polizia in discoteca. Mi hanno risposto: non ci sono gli uomini".

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?