Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
11 giu 2022

Covid, Matteo Bassetti aggredito in un locale da coppia no-vax

Il primario genovese: "Mi hanno buttato addosso un bicchiere di ghiaccio perché dico che bisogna vaccinarsi". Speranza: "Solidarietà"

11 giu 2022
Matteo Bassetti, 51 anni
Matteo Bassetti, 51 anni
Matteo Bassetti, 51 anni
Matteo Bassetti, 51 anni

Roma, 11 giugno 2022 - Matteo Bassetti è stato aggredito da una coppia no-vax in un locale di Santa Margherita Ligure. Una coppia ha raggiunto il direttore della clinica malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova in un locale, mentre passava la serata con la moglie e un gruppo di amici, e gli ha tirato addosso un cocktail. "Mi spiace che ci sia gente che ti butta addosso un bicchiere di ghiaccio perché hai detto che bisogna vaccinarsi", ha detto all'AGI il primario genovese. "E' pazzesco", ha commentato ancora Bassetti che ha denunciato l'episodio ai carabinieri che hanno identificato i due aggressori. 

Il bollettino Covid dell'11 giugno

L'infettivologo ha descritto sui social le modalità dell'aggressione: "Mentre consegno la mia carta di credito per pagare il conto, da dietro mi arriva addosso un cocktail pieno di ghiaccio e del suo contenuto - ha raccontato -. I cubetti mi colpiscono la testa e il liquido mi corre lungo la schiena. Penso a uno scherzo. Mi giro e vedo una coppia che mi guarda in modo molto aggressivo e dopo che chiedo cosa avessero fatto, poi scappa dal locale. Inseguiti e raggiunti dai miei amici i due gridano dicono che io sono quello 'che ha fatto le punturine che hanno ammazzato un sacco di gente' e che meritavo di essere colpito". Bassetti, dopo l'episodio, si è detto "triste", anche perché "uno Stato che non sa tutelare e difendere i suoi medici, dopo quello che è capitato negli ultimi due anni, ha poco futuro", ha commentato. 

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha espresso la sua "solidarietà al professor Matteo Bassetti per la vile aggressione di cui è stato vittima". "Grazie al ministro Speranza per la solidarietà, che ricambio perché so che anche lui recentemente ha avuto problemi nella mia regione, a Spezia, dove è stato insultato dai no-vax. In questa battaglia per i vaccini dobbiamo essere tutti uniti, dalla stessa parte", ha replicato Bassetti. 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?