18 apr 2022

Covid, Mario Draghi positivo. Presidente del Consiglio è asintomatico

Il capo del Governo si trovà nella sua casa di Città della Pieve e non sarà presente nelle missioni in Angola e Congo, dove saranno i ministri Di Maio e Cingolani a rappresentare il Paese. Pregliasco: "Probabile abbia Omicron3"

Il presidente del consiglio Mario Draghi durante una conferenza stampa al termine della riunione della cabina di regia sul Pnrr, Roma 7 ottobre 2021. POOL/ANSA/FABIO FRUSTACI
Mario Draghi

Roma, 18 aprile 2022 - Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, è risultato positivo al Covid-19 ed è asintomatico. A rappresentare il Governo nelle missioni nella Repubblica dell'Angola e nella Repubblica del Congo, previste mercoledì 20 e giovedì 21 aprile, saranno i ministri Di Maio e Cingolani. È quanto spiegano fonti di Palazzo Chigi.

Il premier Draghi, che secondo l'Ansa si trova nella sua casa di campagna a Città della Pieve dove ha trascorso la Pasqua,  sarebbe dovuto volare in Congo, Angola e Mozzambico nell'ambito della missione governativa per ridurre la dipendenza dell'Italia dal gas naturale russo. Obiettivo stringere nuovi accordi di fornitura, secondo un piano avviato fin dall'inizio della guerra in Ucraina, e che dovrebbe sia propiziare l'obiettivo della progressiva indipendenza da Mosca, sia fronteggiare l'ipotesi che sia il Cremlino a interrompere l'erogazione per ritorsione.

Fausto Risinisindaco di Città del Pieve, ha detto che Draghi "rimarrà qui finché sarà negativizzato. So che non ha sintomi, mi auguro che si rimetta rapidamente perché la sua presenza a Roma è indispensabile in questo momento". Risini ha confermato che il premier si trova a Città del Pieve "da tre giorni, confermo. La competenza è dove si trascorre il periodo di convalescenza qui nel territorio della Usl Umbria 1".

"Per Pasqua ci siamo scambiati qualche messaggio di auguri su WhatsApp - ha detto ancora Risini -, come di consueto per le feste, ma ieri mattina - ha raccontato - evidentemente non era ancora positivo e non ne abbiamo parlato. Gli scriverò ancora nel pomeriggio per chiedergli lo stato di salute, anche perché il sindaco è responsabile della sanità pubblica del suo comune: in caso di eventuale necessità il sindaco è pronto, per lui super-pronto. Ieri sono stato con il cardinal Bassetti tutto il pomeriggio, pensavamo di incontrarlo alla messa delle 18, oggi ho capito perché non è venuto".

Pregliasco: "Probabile Draghi abbia Omicron3"

"È probabile che Draghi abbia preso Omicron3, ora deve fare almeno 7 giorni di isolamento e gli consiglierei di prendere degli antinfiammatori due volte al giorno, anche se è asintomatico", così a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell'IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?