Il cantautore Mahmood compirà 29 anni il 12 settembre
Il cantautore Mahmood compirà 29 anni il 12 settembre
Un colpo durissimo. "Avrei bisogno di un po’ di tempo libero per riordinare le idee, ma finora non è accaduto", aveva ammesso Mahmood due anni fa, commentando a caldo la vittoria del Festival di Sanremo. "Ho una chiara percezione della realtà quando faccio le cose di tutti i giorni, ma se mi trovo a vivere in un film faccio un po’ fatica". Finiti i titoli di coda e riaccese le luci in sala – dopo aver...

Un colpo durissimo. "Avrei bisogno di un po’ di tempo libero per riordinare le idee, ma finora non è accaduto", aveva ammesso Mahmood due anni fa, commentando a caldo la vittoria del Festival di Sanremo. "Ho una chiara percezione della realtà quando faccio le cose di tutti i giorni, ma se mi trovo a vivere in un film faccio un po’ fatica".

Finiti i titoli di coda e riaccese le luci in sala – dopo aver confermato l’exploit di ’Soldi’ con altri singoli di grande successo quali ’Barrio’ o ’Rapide’, ma anche ’Andromeda’ di Elodie e ’Chiamami per nome’ di Fedez e Francesca Michielin – la sua decisione più pressante è stata trovare casa. Quella casa di via Antonini andata in fumo domenica. Anche se le fiamme si sono sviluppate in un appartamento del quindicesimo piano, mentre lui abita in affitto al nono. Le storie pubblicate su Instagram lasciano intendere che Alessandro in quel momento si trovava in casa con due amici e colleghi: Riccardo Schiara, in arte Arashi, e Camilla Magli. Ed è con loro che al momento del rogo si è precipitato fuori. Anche col successo la sua non è diventata una vita da privilegiato, come ha sottolineato tre mesi fa parlando della sua ultima fatica discografica ’Ghettolimpo’. "Non ho vizi particolari, tranne il cibo; mangio tanto", dice. "I soldi guadagnati vorrei metterli in una casa, ma sono ancora in affitto e la sto cercando".

Intanto l’appartamento nella Torre dei Moro rappresentava una buona soluzione nella zona Sud di Milano, non lontano dall’abitazione condivisa fino a poco tempo fa con la madre Anna, a circa quattro chilometri da via Gianluigi Banfi, nell’area di quella Gratosoglio in cui è cresciuto. "Le mie abitudini, infatti, sono rimaste quelle di prima. L’unica cosa che le canzoni hanno cambiato è la coscienza, perché ora so di avere un lavoro e non scrivo più i miei pezzi sul tram, ma in aereo". E ieri sera ha pubblicato un’altra stories su Instagram: "Sto bene, per fortuna non ci sono state vittime. Grazie ai vigili del fuoco per il lavoro svolto e a voi tutti per i messaggi. Vi voglio bene".

image