14 mar 2022

Tragedia a Favignana, nonno investe il nipote: morto bimbo di due anni

L'uomo nel tentativo di fare retromarcia con la sua vettura non ha visto il piccolo. Il sindaco: "Non dimenticheremo i riccioli biondi del piccolo Libero"

featured image
Foto generica di ambulanza

Roma, 14 marzo 2022 - Dramma a Favignana, dove è morto un bambino di soli due anni. Nella serata di ieri, un nonno stava facendo retromarcia con la sua autovettura nel giardino dell'abitazione del figlio. Inavvertitamente, l'anziano non si era accorto che il piccolo si trovava dietro la macchina e lo ha travolto. 

Subito soccorso e portato d'urgenza al presidio medico dell'isola, il piccolo è deceduto per le ferite riportate per l'incidente. Inutili le prime cure dei medici, per lui non c'è stato nulla da fare: purtroppo le condizioni erano gravissime e il bambino è morto prima dell'eventuale trasporto d'urgenza a Trapani.

Una tragedia che ha sconvolto la maggiore delle isole Egadi in provincia di Trapani. Alla famiglia, che si stringe nel proprio dolore, è stata restituita la salma del bambino. La procura di Trapani, secondo quanto si apprende dai media locali, ha infatti avviato un'inchiesta, ma il magistrato di turno ha deciso di non disporre l'autopsia

"Un tragico incidente ha colpito ieri la nostra comunità con la scomparsa del piccolo Libero - è stato il messaggio di cordoglio di Francesco Forgione, sindaco dell'isola -. L'Amministrazione comunale e l'intera cittadinanza egadina stringono in un abbraccio i genitori Filippo e Viviana e tutti i loro cari per la tragedia che li ha colpiti. Non dimenticheremo l'allegria, la gioia e i riccioli biondi del piccolo Libero".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?