15 mar 2022

Covid: salgono i contagi in Italia. Il bollettino del 15 marzo con i dati per regione

Balzo dei nuovi casi di coronavirus, 180 morti. Lieve aumento dei ricoveri, giù le intensive. Nel Lazio +10.562 positivi in 24 ore, in Lombardia + 9.540. Campania +9.179 infezioni, Puglia + 8.211, Veneto +7.313, Toscana +6.574

Roma, 15 marzo 2022 - In ascesa la curva dei nuovi casi di coronavirus in Italia: il bollettino Covid di oggi, con gli aggiornamenti di ministero della Salute e Protezione civile, segnala 85.288 nuovi contagi e 180 morti. L'attenzione è soprattutto su ricoveri: torna il segno + davanti ai posti letto occupati in area medica (+5), mentre calano di 16 unità le terapie intensive. Oggi Agenas ha comunicato che il tasso di occupazione dei reparti ordinari aumenta a livello giornaliero in 10 regioni. E sale anche leggermente il tasso di positività che tocca il 14,5% (ieri 14,1% di ieri). Intanto si avvicina la data clou del 31 marzo. Il premier Mario Draghi ha incontrato oggi il ministro Speranza, il coordinatore del Cts Franco Locatelli e il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro per concordare la road map per uscire dall'emergenza Covid: nel governo starebbe maturando l'idea di eliminare l'obbligo di super green pass per gli over 50 sul lavoro. Il certificato rafforzato verrebbe sostituito da quello base. Se nel parlerà in Consiglio dei ministri. 

Bollettino del 16 marzo

Sommario 

Il bollettino Covid di oggi

Sono 85.288 i nuovi casi di coronavirus e 180 i morti in 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute sulla situazione del contagio. Sono invece 502 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 16 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 51. I ricoverati nei reparti ordinari sono 8.473, ovvero 5 in più rispetto a ieri. 

Regioni / Lazio 

Nel Lazio su 68.370 tamponi, si registrano 10.562 nuovi casi positivi, sono 14 i decessi, 1.054 i ricoverati (+18), 74 le terapie intensive (-3) e +6.782 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 15,4%. I casi a Roma città sono a quota 4.705. 

Lombardia

La Lombardia conta 9.540 nuovi positivi al Sars-Cov2 su  91.356 tamponi effettuati, con un tasso di positività in discesa al 10,4% (ieri era al 10,7%). Il numero dei ricoverati è stabile nelle terapie intensive (73, come ieri) e in aumento nei reparti (+43, 829). Sono 14 i decessi che portano il totale da inizio pandemia a 38.966. A Milano sono stati segnalati 3.214 casi. Bollettino Lombardia

Regioni / Campania 

Sono 9.179 i casi di positività al Covid registrati in Campania. I deceduti sono undici, quattro nelle ultime 48 ore e sette morti in precedenza ma registrati ieri. I ricoverati in degenza sono 631, mentre ci sono 37 pazienti in terapia intensiva. Bollettino Campania

Puglia

Oggi in Puglia sono stati registrati 36.618 test per l'infezione da Covid-19 e 8.211 nuovi casi: inoltre sono stati registrati 9 decessi. Attualmente sono 84.537 le persone positive, 549 sono ricoverate in area non critica e 27 in terapia intensiva

Veneto

Il Veneto registra nelle ultime 24 ore 7.313 nuovi contagi. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il numero delle vittime sale di 15, raggiungendo un totale di 13.997 da inizio pandemia. Il dato dei soggetti positivi in isolamento è in aumento, 55.118 contro i 52.812 di ieri (+2.306). Numeri in calo negli ospedali: i malati Covid ricoverati in area medica sono 753 (-16), mentre rimangono 61 quelli nelle terapie intensive. Bollettino Veneto

Toscana 

In Toscana 6.574 casi di positività al Coronavirus nelle ultime 24 ore, lo 0,7% in più rispetto al totale del giorno precedente. Dei tamponi effettuati il 16,5% è risultato positivo. Escludendo i tampone di controllo la percentuale sale al  66,5%. Gli attualmente positivi sono oggi 32.218, +10,3% rispetto a ieri. I ricoverati sono 690 (9 in più rispetto a ieri), di cui 35 in terapia intensiva (3 in meno). Si registrano 27 nuovi decessi: 13 uomini e 14 donne con un'età media di 84,3 anni. Bollettino Toscana

Sicilia

Dai dati del bollettino del Ministero della Salute emerge che i nuovi positivi in Sicilia sono 6.099 (ieri erano 2.516) a fronte di 31.025 tamponi processati, dato che porta il tasso di positività al 19,6%. In regione oggi si registrano 24 decessi (ieri erano 6). I guariti sono 3.919 e gli attualmente positivi registrano un incremento di 3.293 unità attestandosi su un numero totale di 233.395. Il numero dei ricoveri nei reparti ordinari è di 882, sono 59 i ricoveri in terapia intensiva con 2 nuovo ingressi. 

Calabria 

Oggi in Calabria si sono registrati 4.547 contagi a fronte di 17.892 tamponi esaminati, la percentuale di positività è stata del 25,41%. Sono 345 (0,63% degli attuali casi attivi) i pazienti ricoverati in ospedale di questi 16 in terapia intensiva. I decessi sono 2.191 (+6 rispetto a ieri). 

Piemonte 

L'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 3.206 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari al 9,5% di 33.851 tamponi eseguiti, di cui 28.827 antigenici. I ricoverati in terapia intensiva sono 23 (-4 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 615 (-6 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 43.735. Sono 7, 1 di oggi, i decessi di persone con diagnosi di Covid-19 comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte. 

Marche

Nelle Marche si contano 3.271 nuovi casi (ieri erano 906). L'incidenza ogni 100mila abitanti  galoppa a 862,99 (ieri 792,52); è risultato positivo il 44,2% dei 7.398 tamponi del percorso diagnostico. Ma il dato vero è che nella comparazione delle ultime due settimane, nelle Marche, sono 3.558 casi di positività in più con una percentuale di crescita del 41,9%, fa sapere la Regione. Sono complessivamente 165 (-9) i pazienti assistiti negli ospedali delle Marche e 28 (+7) nei pronto soccorso in attesa di essere trasferiti nei reparti. Nelle terapie intensive ci sono 12 pazienti (-2) e il tasso di occupazione dei posti letto è al 4,6%. Nelle ultime 24 ore sono state registrate 5 vittime correlate al Covid-19, tutte affette anche da altre patologie. Bollettino Marche

Sardegna

Sono 3.050 i nuovi positivi in Sardegna segnalati nel bollettino Covid di oggi, 15 marzo. Nell'Isola si registrano altre dieci vittime. Restano 18 i ricoverati in terapia intensiva e, con 5 posti letto occupati in più, sale a 328 il totale nell'area medica. Sono invece 864 i nuovi casi di isolamento domiciliare, per un totale di 25.315.

Emilia Romagna 

Diciassette decessi e 2.279 positivi in più rispetto a ieri, su un totale di 24.392 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 9,3%, età media 41,5 anni. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell'Emilia-Romagna sono 53 (-2 rispetto a ieri, pari al -3,6%), l'età media è di 65,2 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.045 (-33 rispetto a ieri, -3,1%), età media 74,5 anni. Bollettino Emilia Romagna

Abruzzo

Sono 2.345 i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 5 nuovi casi (di età compresa tra 88 e 99 anni). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 246171 dimessi/guariti (+531 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 32486 (+1806 rispetto a ieri). 284 pazienti (+1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 13 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 32189 (+1805 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 12.94 per cento.

Liguria

In Liguria sono stati registrati 2.019 nuovi casi di Coronavirus e altri 6 decessi. Lo ha reso noto la Regione Liguria, sottolineando che nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 14.931 tamponi. Al momento in tutto il territorio ligure sono 252 i pazienti Covid ricoverati in ospedale, 18 meno di ieri, di cui 11 in terapia intensiva. Sono 14.526, invece, le persone attualmente positive, 426 più di ieri, e 1.685 quelle sottoposte a sorveglianza attiva. 

Umbria

Ricoveri Covid sostanzialmente stabili in Umbria, 172, uno in più di lunedì, quattro dei quali nelle terapie intensive, uno in meno, nonostante l'impennata di nuovi contagi. Registrati altri quattro morti. Lo riporta il sito della Regione. Nell'ultimo giorno sono stati registrati 2.746 nuovi casi e 1.357 guariti. Gli attualmente positivi salgono del nove per cento e sono ora 16.816, 1.385 in più. I tamponi analizzati sono stati 2.664 e i test antigenici 11.826 con un tasso di positività sul totale del 18,95 per cento contro il 20,8 di lunedì.

Friuli Venezia Giulia 

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 5.043 tamponi molecolari sono stati rilevati 238 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 4,72%. Sono inoltre 9.008 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 987 casi (10,96%). Il totale è di 1.225 nuovi positivi rilevati. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 9, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti calano e risultano essere 138. 

Basilicata 

Sono 1.165 i nuovi positivi in Basilicata, emersi dall'esame di 4.666 tamponi: il dato è contenuto nel bollettino della task force regionale, che registra anche un'altra vittima del Covid. In ospedale sono ricoverate 90 persone, tre delle quali sono curate in terapia intensiva: si sono registrate anche 550 guarigioni.

Alto Adige

Sessantaquattro casi positivi da PCR e 1.044 test antigenici positivi, per un totale di 1.108 nuovi contagi. Il bollettino quotidiano dell'Azienda sanitaria comunica che attualmente sono 6.647 le persone in quarantena/isolamento, 60 sono ricoverate nei normali reparti ospedalieri, 31 nelle strutture convenzionate per post-acuti. 10 i pazienti in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e 3 in terapia intensiva. Il bollettino registra anche un decesso, una signora ultranovantenne. 

Le altre regioni 

- Si segnala un nuovo decesso da Covid-19 in Trentino. Ne dà conto il bollettino quotidiano dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari che evidenzia anche 482 nuovi contagi. In Molise si contano 276 nuovi positivi e un morto. Stabili le rianimazioni. Nessun decesso  e 101 nuovi casi di Covid 19 in Valle d'Aosta. Qui positivi attuali sono 992, di cui 975 in isolamento domiciliare, 16 ricoverati in ospedale, 1 in terapia intensiva. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?