Seconda puntate di risposte. E non preoccupatevi per i troll: individuati, tracciabili, da ignorare, ci penserà chi di dovere. Grazie.

@maiopora. Su ipotesi di un campionato alternativo, la Ferrari ha sempre tenuto la stessa linea, dal Drake a Marchionne passando per Montezemolo. Se la F1 venisse snaturata, allora la Rossa batterebbe altre strade. Ma ancora non siamo a quel punto.
@ massimo Alfani. Sai, oggi tramite web uno può leggere commenti di ogni tipo, da ogni paese (a patto di conoscere le lingue, eh). Io credo ci sia un problema: una parte dei media tricolori non ama Vettel (per tacere di Kimi!). Rispettabile sentimento, che a me però risulta incomprensibile. Da lì, suppongo, una timidezza nel valutare certe prodezze Fia (lo slalom alla Tomba di Hamilton in Germania, per dire). Richiamo anche un’altra domanda di Maipora: certo che mi girano, quando scopro che qualcuno è più uguale degli altri.
@namaste. Ciao carissimo. No, la convalescenza di Marchionne, prima del tragico epilogo, è stata avvolta nel mistero per volontà, legittima, della sua famiglia. Ma non preoccuparti: usciranno di sicuro (anzi, hanno già cominciato…) ricostruzioni farlocche su The last days, anche con riferimenti alle corse. Tutte falsità (alcune le ho già viste sul web e fanno accapponare la pelle).
@gensimone. Ti ringrazio per l’invito a Monza. Io non mi lamento, ma ho una vita che ce ne vorrebbero tre, di vite, per riuscire a fare tutto. Comunque, se capita, why not?
@christian valenti. Salve commissario (di pista). Allora, LCDM è stato liquidato quando a Torino hanno ritenuto si godesse un po’ troppo la sua indipendenza. Marchionne voleva quel posto per sé e l’incrocio di volontà è stato fatale all’avvocato, che non aveva capito quanto fosse cambiata l’aria. Succede anche ai migliori, eh.
@parabolica. John Elkann è diventato presidente per stato di necessità, Marchionne doveva restare in carica fino al 2021. Vedremo se reputerà opportuno tenere il ruolo o passarlo ad altro membro di famiglia.
@Virginio60. Bon jour mon ami. Allora, il primo pilota per cui feci il tifo fu Chris Amon, ero alle elementari e naturalmente non vinse mai un Gp…
@giuly98. Scrivi molto bene, cara collega. Sei invece meno brava a…leggere, dato che avevo chiesto una domanda sola! Scherzi a parte, vittoria più bella 2018 Silverstone. Voto a Seb e Kimi fin qui: 8 a entrambi.
@Sebbiano5. Giovinazzi un posto lo merita. La Ferrari cerca di aiutarlo, poi entrano sempre in ballo tanti fattori (leggi: i soldi a disposizione di piloti meno bravi di Gio).
@GianniAlesi. Se mi reincarnassi in un pilota di F1 per un sorpasso sceglierei Hakkinen 2000 a Spa. Sono ferrarista, ma le cose belle le apprezzo a prescindere.
@filippo Vettel. Vecchio Fil, ma quanto ci tocca soffrire?!? Per risponderti: no, non ho mai frequentato Seb. Per scelta, dopo Ayrton, evito di cercare rapporti confidenziali con i piloti. Da fuori mi sembra una bella persona e infatti non condivido tante delle critiche rivolte al personaggio. Stammi bene e tieni allacciate le cinture.
@marco calafiore. La Ferrari del dopo Marchionne deve accrescere il suo peso politico e offrire ad Arrivabene e Binotto il massimo supporto.
@ceeko F. Ti assicuro che Leclerc sarebbe rispettosissimo di Vettel. Ammesso riesca a stargli davanti, cosa da taluni considerata un po’ troppo semplice, secondo me.
@sebastian5. Marchionne tutelava gli interessi Ferrari, a volte coincidenti con Mercedes e a volte no. Ma ancora non aveva firmato niente con Liberty Media.
@Trainito. Questo mondiale mi ricorda quello del 2000. O almeno, I hope so…