Ho appena visto qui a Tokyo l’ultima finale olimpica sui 200 sl di Fede.

Mi è venuto in mente Schumi in Brasile, nel 2006 e nel 2012.

All things must pass.

All those years ago.

Colonna sonora di George Harrison.

Sotto aggiornamento medagliere, pardon, Quizzone.

A cura del mitico Balconi Calboni, cui va il mio ringraziamento.

BALCONI SCRIPSIT

 

Un saluto a tutti gli amici Quizzonari!
La stagione 2021 si avvia alla pausa estiva, con la prospettiva di vedere (forse) finalmente interrotto il dominio Mercedes degli ultimi anni. Se non altro, possiamo almeno sperare di vedere un campionato combattuto fino alla fine.
Dobbiamo parlare per prima cosa di alcuni problemini che si sono verificati negli ultimi tempi e che molti di voi avranno notato: qualche volta può capitare che gli orari contenuti nel reminder che viene spedito per email non siano corretti. Cerchiamo sempre di evitarlo, ma purtroppo succede che gli orari prelevati a inizio stagione dal sito della F1 non sempre siano quelli giusti, verosimilmente per qualche problema nel calcolo delle ore legali. Quindi dovremmo verificarli ad ogni GP, ma ogni tanto qualcosa scappa, per cui magari un controllino fatelo anche voi!
In tempi di Covid poi il calendario è spesso soggetto ad aggiustamenti, e così è capitato anche che una volta sia partito un reminder per un GP che era stato cancellato, suscitando la giusta perplessità di qualcuno di voi. Speriamo che non succeda più.
Quest’anno abbiamo anche la novità delle gare sprint al sabato: sicuramente lo avrete già notato con l’ultimo GP, ma per quanto sia anche abbastanza logico, in questi casi il pronostico per la Pole Position va inteso come pronostico per la vittoria nella gara sprint, che in effetti vale la pole alla domenica.
Ricordiamo anche che c’è tempo fino al 26 agosto per modificare il pronostico sul campione del mondo. Se avete un pronostico da 200 punti e avete ancora fiducia nel vostro cavallo, non modificatelo! In caso contrario potete sperare di farne 100 azzeccando il nome giusto prima del GP di Spa.

E ora diamo un’occhiata a come sono andate le cose nei primi dieci gran premi della stagione.
In Bahrein vittoria per AndreXIX e Icrezende, che azzeccano tutti i primi cinque all’arrivo più la pole di Verstappen, sbagliando solo il giro più veloce.
A Imola sono BrawnGP e Urbes76 a svettare sugli altri, sostanzialmente grazie alla pole di Hamilton che permette loro di sopravanzare i due che avevano centrato in pieno l’arrivo dei primi cinque in gara.
A Portimao, gara dal punteggio doppio, la vittoria va a thor73, che indovina i primi cinque e anche la pole di Bottas, pronostico non semplice che gli vale anche il bonus gold.
Il GP di Spagna ha un risultato piuttosto prevedibile, e così abbiamo addirittura 14 quizzonari che fanno l’en plein totale con pole, primi cinque e giro più veloce: Ale7, AndreaBasso1768, B3_Spazzaneve, enricoorsi, FacciaPulita, Gilles67, Iceman, Kelo, Icrezende (seconda volta!), Lele1973, Mizio, pasmadferit, supercap70 e tifolarossa.
A Montecarlo il doloroso forfait di Leclerc prima del via azzoppa parecchi pronostici; hanno la meglio jumpingtrip e motti7.
Poi c’è Baku, gara in cui succede un po’ di tutto e che finisce con l’assenza dei due contendenti al mondiale dalle prime posizioni. C’è solo un quizzonaro che pronostica Perez vincitore, ma non gli basta per aggiudicarsi la tappa, che invece va a Ludowing, capace di azzeccare, in ordine sparso, quattro dei primi cinque.
Tutto il contrario al GP di Francia, con risultati prevedibili e nove en plein totali: Aleandro_SF, andgen, GabryOrso, Junior O, lollo_pelxx, marcosicily, tifolarossa (anche lui al secondo colpo), Xander e yarem.
Si arriva quindi al doppio appuntamento austriaco: nel GP di Stiria di nuovo risultati prevedibili, ma qui è il giro più veloce di Hamilton che permette a rob1 e SamueleCalò di avere la meglio sugli altri 19 che avevano azzeccato, come loro, pole position e primi cinque.
La settimana successiva ci sono le difficoltà di Hamilton a rimescolare un po’ le carte: la vittoria va a yarem, che è l’unico ad azzeccare i nomi dei primi quattro, sebbene non nell’ordine esatto, e diventa così il terzo quizzonaro ad ottenere due successi parziali.
Chiudiamo con Silverstone, secondo GP dal punteggio doppio, in cui il botto al primo giro fra Hamilton e Verstappen toglie l’olandese dalla gara e abbassa i punteggi del Quizzone: hanno la meglio Mirko96x, Skipper72 e TheSexyDuck.
Infine uno sguardo alla classifica generale. Nelle prime cinque posizioni abbiamo concorrenti che non hanno nemmeno una vittoria parziale: Manuel_Kart ha 13 lunghezze su Le_Cyrano, 19 su Keizo, 21 su Ary97 e 26 su AI0097. Qui però bisogna tenere presenti le differenze nel pronostico World Champion; è curioso notare che bisogna scendere fino al 33esimo posto di GP.7, con 57 punti di distacco dal primo, per trovare un pronostico da 200 punti su Verstappen campione. L’olandese, che attualmente gode solo del 27% dei pronostici, se dovesse farcela provocherebbe sicuramente un bello sconquasso in classifica!

Ed ora basta, buone vacanze a tutti, e speriamo di poter assistere presto a qualche trionfo Rosso!!